Emilio Fede si aggrava: ricoverato in ospedale

Il noto giornalista Emilio Fede positivo al coronavirus, per lui ricovero in ospedale per ricevere le cure necessarie

Emilio Fede
Emilio Fede (foto dal web)

Emilio Fede è finito in ospedale, ricoverato per coronavirus. La positività al tampone del noto giornalista, ex direttore storico del TG4, era emersa circa una decina di giorni fa. Fede ha oggi 89 anni e si trova in regime di affidamento ai servizi sociali, dopo gli arresti domiciliari scontati per una precedente condanna processuale. Vive a Napoli, insieme alla moglie Diana De Feo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Covid, la virologa Capua spiega come scongiurare la terza ondata

Emilio Fede in ospedale, ricovero a Napoli per la positività al coronavirus: ecco dove si trova e come sta

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Cancro: oltre 6000 morti in più a causa del Covid-19

Emilio Fede
Emilio Fede (foto dal web)

Questa mattina, Fede è stato trasferito al Covid Residence della Asl Napoli 1, nel quartiere Ponticelli, per proseguire il periodo di isolamento fiduciario. La struttura è riservata a pazienti asintomatici o paucisintomatici. In particolare, lui è asintomatico e le sue condizioni non destano particolare preoccupazione.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

Emilio Fede
Emilio Fede (foto dal web)

Finora, aveva trascorso il periodo di isolamento all’interno di un albergo sul lungomare di Napoli. La struttura tuttavia sta per chiudere per le festività natalizie e per questo motivo è stato disposto il trasferimento del giornalista. Concluso il periodo di isolamento, tra alcuni giorni, se non dovessero sorgere ulteriori complicazioni dovrebbe fare ritorno nella sua abitazione partenopea.