La skincare da non perdere: 10 step per avere una pelle splendente

Ottenere e mantenere una pelle luminosa ed idratata non è mai semplice, soprattutto in inverno. La soluzione è: la skincare coreana. Si tratta di soli 10 passaggi per una pelle perfetta come le donne coreane. Scopriamoli.

skincare coreana
Skincare coreana per una pelle perfetta (Mohamed_hassan/pixabay)

Un viso luminoso e senza imperfezioni è da sempre desiderio di tutte le donne. Il primo fattore per ottenerlo deve essere una cura quotidiana della pelle. 

Procedere con una detersione mattutina e serale è estremamente importante per donare un aspetto curato e luminoso al viso. Molte volte però questo non basta ed è per questo che ti proponiamo una soluzione super efficace: la skincare coreana. 

La skincare coreana, ormai molto diffusa, è una cura della pelle che renderà il tuo viso luminoso, tonico e giovanile. Si tratta di una beauty routine più lunga e rigorosa rispetto a quelle che solitamente si praticano. 

Le donne coreane hanno infatti una cura maniacale per la pelle, basti pensare che la routine di bellezza diventa un vero e proprio rito, un momento estremamente speciale. 

Si tratta di 10 step che ti occuperanno poco tempo, all’incirca 15 minuti a cui andrà aggiunto il tempo di posa delle maschere. 

Vediamo nel dettaglio di cosa si tratta.

LEGGI ANCHE–> Trattamento viso anti age: qual è il più efficace e performante!

Pelle di porcellana: 10 passaggi di bellezza coreana

skincare coreana
Uno degli step della skincare coreana: la crema contorno occhi (Leyajacob/pixabay)

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

La skincare coreana conta 10 step di bellezza e per metterla in pratica puoi utilizzare prodotti di linee differenti. L’importante è utilizzarli seguendo quest’ordine.

Quindi, rilassati, prenditi un quarto d’ora di tempo ed inizia la tua routine di bellezza per una pelle davvero perfetta. 

1- Olio detergente. Come primo passaggio abbiamo la detersione del viso che deve essere eseguita con l’utilizzo di un prodotto a base oleosa. Lo scopo principale di questo step è quello di eliminare ogni traccia di trucco, smog e tossine in eccesso accumulate sulla pelle. Applica il detergente direttamente con le dita sul viso asciutto. Massaggialo con dei movimenti circolari prestando molta attenzione a coprire tutte le zone del viso. Se hai i pori dilatati o una pelle particolarmente grassa, vedrai che questo tipo di prodotto farà proprio al caso tuo!

2- Detergente schiumogeno. La skincare coreana prevede due step di detersione. Per questo, dopo aver sciacquato abbondantemente il viso, applica, sempre con le mani e sempre con movimenti circolari, un detergente spumoso. Questo prodotto ti aiuterà a definire la prima fase, facendo in modo che ogni residuo ed ogni particella impura venga eliminata. Terminata l’applicazione, risciacqua il viso sempre con movimenti circolari e delicati. 

3- Esfoliazione. Solitamente il consiglio sarebbe quello di esfoliare la pelle una volta a settimana, non di più. Se però hai una pelle grassa, il consiglio è quello di procedere con uno scrub ogni 3-4 giorni, in modo da eliminare le impurità in eccesso. A prescindere dal tuo tipo di pelle, ricordati poi di procedere sempre con un’ esfoliazione delicata e con un prodotto che risponda alle tue esigenze. Per un effetto più strong, applica lo scrub sulla pelle asciutta e poi risciacqua. Altrimenti, applicalo con il viso umido massaggiando in maniera omogenea. 

4- Applicazione del tonico. Ora che la tua pelle è pronta a ricevere l’idratazione, anche tu sei pronta per applicare il tonico. Si tratta di un prodotto molto sottovalutato ma che risulta invece necessario per riequilibrare il PH della pelle. La consistenza non è importante, puoi sceglierne uno acquoso o leggermente più corposo. Piuttosto presta attenzione alla quantità. Applica poco tonico su un dischetto di cotone e picchiettalo sul viso. La tua pelle, così facendo, avrà modo di assorbirlo gradualmente. 

5- Essence. Questo passaggio, come suggerisce la parola stessa, è essenziale. Stiamo parlando di prodotti che hanno come obiettivo quello di idratare in profondità la pelle, stimolando il rinnovamento cellulare. Si tratta solitamente di una lozione liquida, dalla forte azione anti-aging che prepara la pelle a ricevere i trattamenti successivi ossia: il siero. E’ un prodotto prettamente coreano quindi difficile da trovare. Un’alternativa efficace è una buona acqua idratante. Ottima per rinfrescarti e per creare un’ottima stesura per il siero viso. Ti basterà vaporizzarla sul viso. 

6- Siero. Il siero viso è un prodotto che risponde ad esigenze precise. Ad esempio puoi utilizzare un siero che agisca sulle rughe, sulle macchie o sull’ acne. Ancora, può essere un siero che illumini il viso o che idrati maggiormente. Ti basterà applicarne una piccola quantità sulle dita e picchiettarlo in maniera omogenea su tutto l’incarnato.  

7- Maschera viso. Bene, ora è il momento di rilassarsi (ancora di più) ed applicare una maschera. In commercio ce ne sono di ogni tipo, da quelle normali in crema a quelle in tessuto e di ogni prezzo. Puoi però sperimentare anche una ricetta per una maschera fai da te. 

Ad ogni modo, la skincare coreana vorrebbe l’ applicazione della maschera 2 volte al giorno, sia la mattina che la sera. Per eseguirla in maniera rigorosa, prova ad applicare la mattina una maschera veloce, da tenere in posa 3-5 minuti. La sera puoi invece dedicarti a quelle in tessuto che variano dai 10 ai 20 minuti di posa. 

Dovrai seguire attenerti al tipo di maschera più adatta a te, ricordando però che variare tipologia è importante per non aggredire la pelle e che puoi benissimo applicare le maschere viso anche solo 2 volte a settimana. 

8- crema contorno occhi. La prima cosa che colpisce nel viso è solitamente lo sguardo. Gli occhi sono una parte molto delicata e non andrebbero mai trascurati. Quindi applica la crema contorno occhi con dei movimenti sempre dal basso verso l’alto. Presta poi sempre molta attenzione a non far entrare la crema negli occhi. 

9- crema viso. Anche in questo caso, scegli il tipo di prodotto più adatto alla tua pelle. Esistono gel, lozioni, creme corpose o super leggere. Questo step è fondamentale per far sì che tutte le fasi precedenti abbiano avuto un senso. E’ proprio tramite l’idratazione che si attiverà il processo rigenerativo della pelle. 

10- Protezione solare. Ripararsi dal sole è necessario per ostacolare i raggi UVB e UVA che sono la causa dell’invecchiamento precoce della pelle. Perciò, per concludere la tua skincare coreana, applica sempre una protezione solare. Non importa se non è una giornata soleggiata o se devi spostarti solamente in città. In più, se vuoi ottimizzare il passaggio, sappi che ci sono moltissime bb cream o fondotinta che contengono al loro interno la protezione. 

LEGGI ANCHE—>Maschera al caffè per rassodare la pelle del viso: le ricette migliori

La skincare coreana potrà sembrarti una pratica lunga ma, in realtà, si tratta di semplice abitudine. Se dedicherai uno spazio mattutino ed uno spazio serale alla cura della tua pelle, potrai godere di effetti davvero strabilianti. Una pelle perfetta e di porcellana proprio come le donne coreane!