Al bano: rivelazione dopo tanti anni: “Quel presagio inquietante”

Sono passati tanti anni dalla scomparsa di Ylenia Carrisi, ma Al bano solo oggi fa la sua rivelazione, ecco cosa ha confessato

Al bano
Il cantante Al bano (getty images)

Una ferita difficile da chiudersi, una di quelle che non si argineranno mai. La perdita di una figlia è qualcosa di indescrivibile e solo chi la vive può capire cosa si prova. Al bano e Romina sanno cosa significa, loro hanno perso la loro bambina Ylenia, scomparsa tanti anni fa. Oggi il cantante pugliese ha voluto rivelare un presagio inquietante dell’epoca, tenuto nascosto fino ad ora, ecco che cosa ha confessato sul settimanale Nuovo.

LEGGI ANCHE>>> Giorgia Rossi: senza veli coperta solo da un cellulare, è magia -FOTO

Al bano: arriva la rivelazione, cosa ha confessato?

Rivelazione di Al Bano
Romina e Al Bano (getty images)

LEGGI ANCHE>>>Vanessa Incontrada rilassata dopo aver fatto l’albero, che splendore-FOTO

A Cellino San Marco nessuno potrà mai dimenticare la tragedia che si è consumata nella casa del cantante. Lui e Romina hanno perso una figlia, la loro ferita è ancora aperta. Ma c’è una cosa che molti non sanno: il presagio inquietante che annunciava inconsciamente la scomparsa di Ylenia. Era il 1993, quando nel giardino di casa alcuni gatti neri apparvero per la prima volta. E poi quell’incendio, le fiamma improvvise colpirono il Presepe allestito nell’abitazione per quel Natale. Di lì a poco si sarebbe consumata la tragedia dell’anno, infatti poche ore dopo arrivò quella chiamata che mai nessun genitore vorrebbe ricevere: Ylenia Carrisi era scomparsa a New Orleans.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Al Bano (@albano_official_)

La vita continua, il mondo non si ferma. Quello che è rimasto immutato è il ricordo che Al bano e Romina hanno della loro figlia. Quella ragazza che all’epoca aveva solo ventitré anni e un futuro completamente da scrivere, oggi avrebbe cinquant’anni, due genitori stupendi e una famiglia che vorrebbe tornare ad abbracciarla.