Terribile scontro tra auto e furgone: muore ragazzo, tre feriti gravi

Un ragazzo di 25 anni è morto e tre persone sono rimaste ferite in un tragico incidente consumatosi questa mattina a Sant’Angelo Lodigiano, in provincia di Lodi.

Ambulanza (Marcodotto – AdobeStock)

Tragedia stamane lungo la statale 235 nel territorio di Sant’Angelo Lodigiano, in provincia di Lodi. Secondo le prime informazioni, un’auto si sarebbe scontrata con un furgone. Nel violento impatto, i due conducenti ed i passeggeri sono rimasti incastrati tra le lamiere. Sul posto sono arrivati i vigli del fuoco ed i sanitari del 118 che non hanno potuto far nulla per uno degli occupanti dei veicoli coinvolti, un ragazzo di 25 anni. Gli altri tre, trasportati in ospedale, sono rimasti feriti gravemente.

Leggi anche —> Grave incidente lungo l’autostrada: tragico bilancio, morti e feriti

Lodi, terribile scontro tra un’auto ed un furgone: muore ragazzo 25enne, tre feriti gravi

Incendio Bologna donna villetta
Vigili del fuoco (Domenico- AdobeStock)

Leggi anche —> Perde il controllo dell’auto e finisce in un fossato: muore ex imprenditore

Un ragazzo di 25 anni ha perso la vita questa mattina, venerdì 18 dicembre, in un grave incidente stradale consumatosi sulla statale 235 a Sant’Angelo Lodigiano, comune in provincia di Lodi. Stando ad una prima ricostruzione, riportata dalla redazione di Prima Lodi, un’auto ed un furgone, per cause ancora da accertare, si sarebbero scontrate intorno alle 7. Un impatto molto violento che ha distrutto i due veicoli con gli occupanti rimasti intrappolati tra le lamiere.

Sul luogo dello schianto sono intervenuti i vigili del fuoco ed i sanitari del 118. I pompieri hanno estratto le quattro persone dai veicoli e li hanno affidati allo staff medico. Purtroppo per il ragazzo 25enne non c’è stato nulla da fare, i sanitari hanno potuto solo costatarne il decesso. Le altre tre persone, rimaste ferite gravemente, sono state trasportate d’urgenza in ospedale, dove si troverebbero ora ricoverate.

Intervenuti, insieme ai soccorsi, anche i carabinieri di Codogno che hanno effettuato i rilievi di legge per ricostruire l’esatta dinamica dello scontro ed accertare le cause dell’incidente mortale.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.

Femminicidio donna Capalbio Grosseto
Carabinieri (canbedone – Adobe Stock)

Per consentire i rilievi dei militari dell’Arma e le operazioni di soccorso, il tratto stradale interessato è stato chiuso ed il traffico deviato, circostanza che, come riporta Prima Lodi, ha provocato disagi e lunghe code.