Tragedia nel torinese. Anziana donna muore sbranata da cinque cani

Tragedia nel torinese. Un’ anziana donna è morta nella provincia del capoluogo piemontese sbranata da cinque cani

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Luna the Wolfdog (@luna_the_wolfdog)

Una tragedia immane si è consumata all’interno di un appartamento di via Boves, a Grugliasco, in provincia di Torino. Un’anziana donna di 74 anni (Mariangela Zaffino) è stata uccisa, sbranata da 5 cani. L’ evento infausto si è consumato ieri, nel tardo pomeriggio.

A ritrovare il cadavere della vittima è stata la figlia, proprietaria degli animali di razza cane lupo cecoslovacco, la quale, al momento dello svolgimento dei fatti, non si trovava nella propria abitazione.

I vicini avevano dato il primo’allarme, dopo aver sentito le urla della signora. Sono stati immediatamente chiamati i vigili e carabinieri. Purtroppo per lei non c’è stato niente da fare. La vittima, da quanto emerge dalle prime ricostruzioni, conosceva bene i cani e spesso li accudiva o li portava in giro in assenza della padrona. Si sta cercando ancora di capire le esatte dinamiche che hanno portato alla tragedia.

LEGGI ANCHE -> Cade dal terrazzo e rimane infilzata alla recinzione esterna: ferita una donna 30enne

Tragedia a Grugliasco. Sbranata da 5 cani

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sierra🐺 (@_sierradventures_)

LEGGI ANCHE -> Tragedia sul lavoro in mattinata: operaio cade dal tetto di uno stabile e perde la vita

Gli animali sono stati rinchiusi in auto dalla figlia al momento del ritrovamento del corpo della vittima. Adesso si trovano all’ospedale veterinario universitario di Grugliasco.

L’ultimo periodo ha visto recentemente lo svolgersi, purtroppo di fatti simili.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Paolo Di Camillo (@paolo.dica)

Ad esempio, ricordiamo la morte di Elisa Pilarski, una ragazza francese di 29 anni (incinta di sei mesi), trovata morta nel bosco di Retz, sbranata dai cani dei cacciatori della zona mentre era in giro col suo cane Curtis, un esemplare di American Staffordshire terrier. Altro orrendo evento riguarda la piccola Scarlett Pereira, azzannata dal pitbull di famiglia mentre giocava nel giardino dei nonni a East Providence, a Rhode Island, negli Stati Uniti. Le ferite provocate dai morsi dell’animale erano talmente gravi e profonde da risultarle fatali. Condotta urgentemente all’ospedale di Hasbro, ne è stato dichiarato il decesso poco dopo.