Esame Luis Suarez, proseguono le indagini: emergono nuovi dettagli sul caso

Luis Suarez, ascoltato nell’ambito delle indagini sull’esame sostenuto a Perugia, avrebbe dichiarato di aver firmato un pre-contratto con la Juventus ad agosto.

Luis Suarez esame Perugia
Luis Suarez (Getty Images)

Proseguono le indagini in merito al presunto esame “farsa” sostenuto dal calciatore Luis Suarez per ottenere la cittadinanza italiana. L’attaccante uruguaiano, ora in forza all’Atletico Madrid, è stato ascoltato venerdì mattina dai magistrati di Perugia che si stanno occupando delle indagini. Durante l’audizione in videoconferenza, El Pistolero avrebbe ammesso di essere stato a conoscenza delle domande che gli sarebbero state poi rivolte durante l’esame e di aver firmato un contratto preliminare con la Juventus a fine agosto.

Leggi anche —> Caso Suarez, Paratici: il motivo per cui chiamò il Ministro De Micheli

Esame Suarez, il centravanti ascoltato dagli inquirenti: ad agosto avrebbe firmato un pre contratto con la Juventus

Luis Suarez
(Luis Suarez Getty Images)

Leggi anche —> Caso Suarez: il calciatore conosceva già i contenuti del suo esame

Venerdì mattina, i magistrati di Perugia hanno ascoltato, come persona informata sui fatti, il calciatore uruguaiano Luis Suarez nell’ambito delle indagini sull’esame sostenuto il 17 settembre presso l’università del capoluogo umbro per ottenere la cittadinanza italiana. Suarez è stato ascoltato in videoconferenza dal Procuratore capo, Raffaele Cantone, e dai sostituti procuratori, Paolo Abbritti e Gianpaolo Mocetti. Nel corso dell’audizione in spagnolo, alla presenza di un interprete, come riporta la redazione de Il Corriere dell’Umbria, il centravanti avrebbe ammesso di essere venuto a conoscenza in anticipo dei contenuti dell’esame.

All’ex attaccante del Barcellona, poi trasferitosi all’Atletico Madrid, e al suo legale, nonché procuratore, gli inquirenti hanno chiesto anche spiegazioni in merito ai contatti con la Juventus. Sul punto Suarez avrebbe dichiarato, come riferisce Il Corriere dell’Umbria, di aver firmato un contratto preliminare con i bianconeri negli ultimi giorni di agosto. Successivamente, avrebbe proseguito il giocatore, a tre giorni dall’esame, il suo entourage sarebbe stato contattato dal Chief Football Officer della Juventus Fabio Paratici, il quale avrebbe comunicato che l’affare era saltato. Il club bianconero, difatti, poi ha virato su Alvaro Morata che è tornato a Torino lasciando l’Atletico Madrid, dove si è trasferito proprio Suarez.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Luis Suarez
Luis Suarez (Getty Images)

Le indagini per chiarire la vicenda, dunque, proseguono e le prossime tappe saranno scandite, come riporta Il Corriere dell’Umbria, dal Tribunale del Riesame.