Come fare le impronte di Babbo Natale: rendi le feste ancora più magiche!

Mancano poche ore al Natale e i tradizionalisti quest’anno, malgrado il coronavirus, non hanno perso tempo per addobbare casa. Ma come fare le impronte di Babbo Natale?

babbo-natale
Come fare impronte di Babbo Natale (Pixabay)

Manca davvero pochissimo a Natale. Sarà un Natale diverso per tutti noi a causa della pandemia ma, nonostante ciò, i bambini non vedono l’ora di scartare i regali.

Da secoli ormai questa festa è un’ ottima occasione per cercare di riunire la famiglia che, soprattutto in epoca moderna, e a causa dei ritmi sfrenati che la società ci impone, tende sempre più ad essere distante. C’è sempre meno tempo per creare dei forti legami con le persone che più abbiamo a cuore.

Addobbare casa per Natale

impronte-babbo-natale
Come creare impronte di Babbo Natale (Pixabay)

Come ogni Natale che si rispetti, però, c’è un unico personaggio che ruba la scena. Tralasciando le credenze religiose e il significato profondo della nascita di Gesù, tutti associamo il Natale con la venuta di Babbo Natale.

Ma chi è Babbo Natale?

Tutti i bambini lo sanno: Babbo Natale viene dal Polo Nord, è barbuto e viene a portare i regali nella notte tra il 24 e il 25 dicembre. Viaggia su una slitta trainata da renne e, in principio, era San Nicola.

Secondo la tradizione, San Nicola regalò una dote a tre fanciulle povere affinché si potessero sposare. Sembra che proprio da questo episodio sia nata l’usanza di scambiarsi i regali nel giorno dedicato al santo, precisamente il 6 dicembre..

La figura del classico Babbo Natale con la barba bianca e con un sacco pieno di regali, invece, è nata in America dalla penna di Clement Moore che, nel 1882, scrisse una poesia indicando queste precise caratteristiche che ormai tutti conosciamo.

Il Natale è l’occasione per decorare e addobbare tutta la casa con oggetti e decorazioni natalizie.

Ci sono tantissime idee per addobbare casa in modo originale. Un modo per decorare casa con colori tradizionali e luci di gioia.  

Natale è il momento giusto per pensare alle cose belle della vita, alla voglia di stare insieme. Non serve mettere decorazioni ovunque, senza alcun criterio, ma basterà scegliere tutto con cura. 

Seguite lo stile della vostra casa e scegliete decorazioni che siano in grado di valorizzare l’aspetto di tutti gli ambienti. 

Optate per i colori della tradizione classica: rosso, oro, verde, bianco, ecc. Spazio anche a nuance più originali come il pesca, il rosa, il celeste e così via.  

Potete anche addobbare casa con dei festoni natalizi, posizionandoli sopra i mobili, sulle porte oppure sul camino. Decorate tutto a piacimento con luci, palline, ecc. In alternativa, potete ricorrere alla frutta secca tagliata a pezzi oppure ad arance e limoni. Così facendo, potremo anche diffondere un profumo gradevole per tutta la casa.     

Come fare le impronte di Babbo Natale

come-fare-impronte-babbo-natale
Addobbare per Natale (Pixabay)

Ma  come si possono creare le impronte di Babbo Natale? Non vi resterà che procurarci del DAS, della vernice spray, un mattarello per pasta modellabile e dei colori a tempera.

Formate una pallina col il DAS e stendetela con il matterello su una superficie uniforme. Appoggiate la vostra mano sul pezzetto del DAS modellato. Dopodiché non vi resterà che eliminare la parte in eccesso e lasciarlo asciugare per 24 ore. Dopo di che lo potete colorare utilizzando tempere o acquerelli.