Voleva fissare un albero di Natale galleggiante nel lago: disperso un uomo

Un uomo di 39 anni risulta essere ancora disperso dono un incidente in canoa, consumatosi mentre trainava un albero di Natale galleggiante da fissare nel lago.

Lago Germania albero di Natale galleggiante
(Getty Images)

Tragico incidente in un lago nei giorni scorsi. Un uomo di 39 anni è ancora disperso dopo che la canoa sulla quale viaggiava, insieme ad un amico, si è ribaltata facendolo finire in acqua. I due, secondo quanto ricostruito, stavano trainando con la piccola imbarcazione un albero di Natale galleggiante che avrebbero dovuto fissare al fondale per lasciarlo in mezzo al lago in vista delle festività. Sul posto, nel territorio di Westensee, in Germania, sono arrivati i soccorsi allarmati da uno dei due che è riuscito a tornare a riva nuotando. Purtroppo, però, nonostante le ricerche del 39enne non c’è traccia ed i soccorritori temono che sia morto.

Leggi anche —> Tragico incidente, muore giovane chef: stava tornando a casa dal figlio di 20 mesi

Germania, disperso un uomo dopo un incidente in canoa: voleva fissare un albero di Natale galleggiante nel lago

Polizia Germania
(Getty Images)

Leggi anche —> Tragedia in campo al termine della partita: giardiniere muore schiacciato da un macchinario

Un uomo di 39 anni risulta disperso da due giorni dopo un incidente in canoa, consumatosi in un lago nel territorio di Westensee, piccolo comune dello stato di Schleswig-Holstein, in Germania. Stando a quanto riporta la redazione del sito Rosenheim24.de, il 39enne insieme ad un altro pescatore di 47 anni stavano trainando con la piccola imbarcazione un albero di Natale galleggiante che avrebbero voluto fissare al fondale. Improvvisamente, il natante si è ribaltato ed i due sono caduti in acqua. Il 47enne è riuscito a raggiungere la riva e allertare i soccorsi.

Presso il lago sono arrivate diverse squadre di soccorritori che hanno avviato immediatamente le ricerche. I sommozzatori dopo diverse ore hanno dovuto interrompere le ricerche che sono state riprese nella mattinata di ieri. Purtroppo del corpo del 39enne, che le autorità temono sia deceduto, non c’è traccia. Le ricerche, riferisce Rosenheim24.de, proseguiranno anche durante la giornata di oggi.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Polizia Germania
(Getty Images)

Impegnati nelle operazioni circa 90 soccorritori, tra volontari, vigili del fuoco ed i sommozzatori della polizia che hanno utilizzato anche droni e termocamere.