Arrestato per molestie sessuali: riceve il sussidio di disoccupazione in carcere

Dietro le sbarre, l’insegnante precedentemente arrestato per molestie sessuali ha ricevuto il sussidio di disoccupazione.

Social Media
Social media (foto Pixabay)

Un docente della California è stato condannato a tre anni di prigione all’inizio di questo mese per aver molestato sessualmente una ragazza di appena 12 anni. L’accusato è Taylor Gholar, 29 anni, il quale ha incontrato per la prima volta la sua vittima quando quest’ultima stava frequentando il secondo anno di scuola elementare. L’uomo è stato suo insegnante per tre anni. Dopo essersi diplomata, la ragazza e il docente si sono persi di vista. I procuratori della contea di Yolo riferiscono che all’inizio di quest’anno, a due anni di distanza, Gholar ha deciso di rintracciare la vittima tramite i social media. Alla fine di gennaio, gli agenti locali hanno arrestato il criminale attraverso un’operazione di sotto copertura: la ragazza aveva avvertito i suoi genitori sui contenuti osceni ricevuti dall’ex insegnante tramite un applicazione di messaggistica.

LEGGI ANCHE >>> La Florida accoglie l’istanza: Chico Forti tornerà presto in Italia

L’ostinazione patologica del docente: le costanti richieste di foto con contenuti sessualmente allusivi

pedopornografia su whatsapp e telegram
Smarthone (Getty Images)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Coronavirus: il Regno Unito rileva almeno due casi della variante sudafricana

Al momento dell’arresto, le forze dell’ordine trovarono Taylor in possesso di preservativi. I messaggi inviati dal docente erano inappropriati: Gholar ha più volte sollecitato la giovane a mostrarsi nuda, chiedendole foto con contenuti sessualmente allusivi. I media locali dichiarano che l’insegnante le ha più volte inoltrato sue foto esplicite. In attesa del processo, durante le loro telefonate registrate in prigione, Gholar e la sua partner, Sonia Chan, avrebbero discusso privatamente sull’indennità di disoccupazione. Il pubblico ministero ha reso pubblica la richiesta di prestazione economica da parte di Chan per conto di Gholar, mediante la quale la coppia è riuscita a ricevere $ 11.688 in sussidi.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Ragazza trovata morta Nevada
Polizia Usa (Getty Images)

Mentre Gholar sta ancora scontando la sua pena in carcere, la coppia è stata accusata di furto aggravato e di frode assicurativa.

Fonte: Crime Online