Colesterolo cattivo: in arrivo due nuovi farmaci in grado di dimezzarlo

Nel 2021, la battaglia contro il colesterolo cattivo potrebbe subire un’importante svolta. Grazie all’arrivo di due nuovi farmaci, la sua concentrazione dimezzerebbe

Farmaci
Farmaci (Getty Images)

L’inclisiran e l’acido bempedoico sono i due nuovi farmaci che, a partire dal 2021, potrebbero essere utilizzati nella lotta contro il colesterolo LDL. Essi rappresenterebbero due valide soluzioni per tutti coloro che non riescono ad abbassarlo con le statine, o che non possono assumerle a causa di allergie. In Italia, ogni anno, circa 50 mila decessi sono legati ad episodi come infarto ed ictus: controllare il colesterolo cattivo rappresenta la miglior forma di prevenzione delle problematiche cardiovascolari.
L’impiego di questi farmaci porterebbe ad una riduzione del colesterolo pari al 50%.

LEGGI ANCHE —> Covid, nuove linee guida per le cure a casa: quali sono i farmaci previsti

Colesterolo LDL: due nuovi farmaci in grado di contrastarlo

Colesterolo LDL
Colesterolo LDL (Getty Images)

LEGGI ANCHE —> I 5 cibi che abbassano il colesterolo. Tra questi anche un formaggio

La presenza in eccesso di colesterolo nelle arterie è una fra le cause più frequenti dei decessi in Italia. Accumulandosi nei vasi sanguigni, esso va ad impedire il passaggio del sangue, provocando un aumento del rischio di ictus e infarti. Tra l’altro, la maggior parte delle persone presenta valori di colesterolo LDL che superano la soglia imposta a livello europeo.

Nel 2021, tuttavia, dovrebbero arrivare due nuovi farmaci in grado di tenere sotto controllo il valore del colesterolo. Quest’ultimi hanno però due tipi di somministrazione totalmente differenti: si tratta dell’inclisiran e dell’acido bempedoico.

Il primo, somministrato due volte l’anno, sarebbe in grado di ridurre la concentrazione di colesterolo del 54%. Il secondo è invece un farmaco da assumere quotidianamente, come qualsiasi altra terapia cronica: esso porterebbe ad abbassare il colesterolo del 20%.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter 

Farmaci contro il colesterolo
Farmaci contro il colesterolo (foto da Pixabay)

Gli studi pubblicati nel New England Journal of Medicine sembrano alquanto rassicuranti. I due farmaci sopracitati hanno avuto degli effetti positivi sui pazienti affetti da malattie cardiovascolari, e non hanno procurato loro alcun danno collaterale.
Qualora venisse approvato il loro utilizzo, ci troveremmo di fronte ad una rivoluzione vera e propria.