Lutto straziante per Valerio Scanu: la commovente dedica

Valerio Scanu, attraverso una commovente dedica, ha annunciato a tutti lo straziante lutto: è deceduto, all’età di 64 anni, suo padre

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da VALERIO SCANU OFFICIAL (@valerio_scanu)

Il quotidiano La Nuova Sardegna ha diffuso una spiacevole notizia in merito a Valerio Scanu. Il cantante, vincitore di Amici 2010, ha perso suo padre, deceduto all’età di 64 anni a causa del Covid. Di recente, ospite di “Storie Italiane”, Valerio aveva parlato a cuore aperto della condizione clinica di suo padre, che non è riuscito a sconfiggere il virus.

Il cantante, attraverso una commovente dedica su Instagram, ha voluto ricordare il genitore scomparso. “Quando tutto è iniziato il mio più grande terrore era proprio che si arrivasse a questo punto…“, rivela Valerio in stato di choc.
I followers si stringono attorno a lui: “Un grande abbraccio Valerio, ti siamo vicini“, commentano.

LEGGI ANCHE —> Ha vinto Sanremo 2010, com’è diventato e cosa fa ora – FOTO

Valerio Scanu: la dedica al padre, deceduto per Covid

Valerio Scanu
Valerio Scanu (Getty Images)

LEGGI ANCHE —> Lutto nella musica, addio ad uno storico musicista: il dolore di Ruggeri

Ospite di “Storie Italiane”, Valerio Scanu aveva raccontato a fatica della malattia del padre, ricoverato da diversi giorni a causa del Covid. “La situazione è peggiorata. I polmoni sono compromessi; sono undici giorni che è intubato“. Con la voce rotta dal pianto, il cantante aveva reso Eleonora Daniele partecipe del suo dolore.

Nonostante tutti gli sforzi compiuti dal personale medico, il padre di Valerio non ce l’ha fatta. E’ scomparso a soli 64 anni, dopo aver combattuto contro un avversario più forte di lui. Come rivelato dallo stesso Valerio, su di lui era stata anche tentata una tracheotomia: una manovra non andata a buon fine.

Scanu, attraverso una commovente dedica, ha ringraziato di cuore tutti i membri del personale medico ed infermieristico. Ciascuno di loro, in un momento così difficile, si è preso cura del suo “Babbo”. A quest’ultimo va l’ultimo ricordo del cantante: “La gratitudine di essere tuoi figli è molto più forte della morte e del dolore che ora ci sta soffocando“.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da VALERIO SCANU OFFICIAL (@valerio_scanu)

Valerio, pur sconvolto dal lutto, fa un appello alla responsabilità collettiva, invitando le persone a non sottovalutare la gravità del virus. Il cantante, con difficoltà, dispensa tutti dalla partecipazione al funerale e dalle visite: non vuole correre nessun altro rischio.