Coppia uccisa e fatta a pezzi. Ci sono altri indagati

Firenze, coppia uccisa e fatta a pezzi. Gli inquirenti adesso stanno cercando di capire in quale casa si sia consumato l’omicidio

Carcere
Carcere (Getty Images)

Nuovi retroscena sulla coppia di coniugi di origini albanesi trovati a pezzi a Firenze. Al momento gli inquirenti sospettano dell’ex fidanzata del figlio che è in stato di arresto. Tutto è partito dopo alcune testimonianze provenienti dal vicinato. Secondo queste rivelazioni, la ragazza è stata vista caricare valigie dalle quali usciva liquido scuro. Inoltre, per diversi giorni dal garage di quella abitazione usciva del cattivo odore. Gli inquirenti, però, pensano che il dramma non sia stato consumato da una sola persona. e questo motivo, sono alla ricerca di altre persone che avrebbero partecipato al tragico omicidio. I corpi infatti, sono stati fatti a pezzi con una motosega. Inoltre, l’uomo è stato prima ucciso a coltellate, mentre la donna strangolata. Per queste ragioni si pensa ad una azione che ha coinvolto più di una persona.

Leggi anche > Whatsapp, truffa dei profili

Coniugi uccisi e fatti a pezzi: altri due indagati

Carcere
Carcere (Getty Images)

Leggi anche > Uomo morto nel fossato, la svolta

Intanto, la ragazza non ha rilasciato dichiarazioni, stando a quanto riportato da Fanpage. Tuttavia, la Procura iscrive nel registro degli indagati per omicidio e occultamento di cadavere altri due nomi. I fatti sarebbero avvenuti ai primi di novembre del 2015, ben cinque anni fa. I due erano scomparsi da Scandicci. E’ lì che avevano preso temporaneamente una casa per andare a trovare il figlio, in carcere a Firenze. Da quel giorno non sono stati più trovati, poi la macabra scoperta giorni fa nelle terre incolte non lontane dal carcere. Il legame tra il figlio e la morte dei genitori si è ristretto subito. Il luogo in cui sono state gettate le valigie con dentro i resti dei genitori del ragazzo potrebbe nascondere un filo conduttore.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

carabinieri
carabinieri (getty images)

Sono state ritrovate quattro valigie anche s ei corpi non sono stati del tutto ricomposti. Mancherebbe ancora qualcosa all’appello. Ecco perchè si è cercato ancora, anche nella casa dove i due coniugi alloggiavano nel periodo della loro sparizione improvvisa.