Che cos’è la miastenia, la malattia autoimmune di cui soffre Gennaro Gattuso

Gennaro Gattuso ha raccontato ai microfoni di Sky Sport ieri nel post partita di Napoli-Torino di essere affetto da miastenia, la malattia autoimmune di cui è affetto: scopriamo di che si tratta

Gennaro Gattuso miastenia malattia autoimmune
Gennaro Gattuso (GettyImages)

Gennaro Gattuso ha spiegato ai microfoni di Sky Sport la miastenia, la malattia agli occhi di cui è affetto, ieri sera nel post partita di Napoli-Torino finita 1-1, con il bellissimo gol di Insigne arrivato nei minuti finali della gara. Nel corso dell’intervista il tecnico del Napoli si è rivolto ai più giovani che non sono soddisfatti del proprio aspetto fisico e guardandosi allo specchio scoprono qualcosa che non va. Nonostante la malattia autoimmune, Gattuso ha detto che “la vita è bella e bisogna affrontarla senza paura, senza nascondersi”.

Il tecnico azzurro ha detto che i ragazzi del Napoli gli sono stati molto vicini in questi giorni e lui all’inizio cercava di nascondere la sua malattia perché “vedere doppio 24 ore al giorno non è facile”. Ma nonostante tutto lui è grato alla vita che gli permette di fare quello che gli piace e non gli piace invece vedere persone che si emozionano guardandolo così, visto che “va accettato perché nella vita c’è di peggio”.

LEGGI ANCHE -> Juventus-Napoli, UFFICIALE: ricorso azzurro accolto, si rigioca!

La miastenia, la malattia autoimmune che ha Gennaro Gattuso

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gennaro Gattuso (@rinogattuso.official)

LEGGI ANCHE -> Gattuso e la miastenia, Così non sono me stesso. Supererò anche questa

Per la malattia autoimmune di cui soffre Gennaro Gattuso non c’è una cura specifica ma esistono solo dei trattamenti specifici. La miastenia oculare colpisce i muscoli degli occhi e delle palpebre. Questo tipo di malattia autoimmune si sviluppa perché degli autoanticorpi inibiscono tutto il meccanismo nervoso che ci fanno contratte i muscoli dell’occhio.

Ci sono due principali sintomi che colpiscono chi è affetto da miastenia: la visione doppia detta diplopia e la palpebra cadente più propiamente chiamata ptosi. Gennaro Gattuso ad esempio ha parlato di proprio di vedere doppio per l’intera giornata.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gennaro Gattuso (@rinogattuso.official)

Occorrono degli specifici esami diagnostici per capire che si è affetti da miastenia oculare. Non è affatto semplice per i medici capire e diagnosticare questa malattia autoimmune.