Barbara D’Urso querelata, la vicenda è gravissima: guai per la conduttrice

Un 37enne, originario di Aradeo, ha querelato la signora di Canale 5, Barbara D’Urso: l’errore commesso dalla conduttrice potrebbe costarle caro

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Barbara d’Urso (@barbaracarmelitadurso)

Guai in vista per Barbara D’Urso, conduttrice di punta di Canale 5. I suoi numerosi programmi, da “Pomeriggio Cinque” a “Live – Non è la D’Urso”, sono seguitissimi dagli spettatori, che vengono costantemente aggiornati sulle questioni più disparate: dal gossip alla politica, dall’economia alla cronaca.
Di recente, la presentatrice è stata al centro di una vicenda gravissima. Un 37enne di Aradeo avrebbe infatti querelato Barbara, per via di una leggerezza commessa da quest’ultima nel corso della puntata del 23 settembre.
Scopriamo insieme i motivi della denuncia.

LEGGI ANCHE —> Rosalinda Celentano abbandona tutto: “Ci ho provato, non fa per me”

Barbara D’Urso querelata: svelati i motivi

Barbara D'Urso
Barbara D’Urso (Getty Images)

LEGGI ANCHE —> Barbara D’Urso distesa sulla sabbia a gambe scoperte, una sirena al mare-FOTO

La puntata del 23 settembre di Pomeriggio Cinque si era aperta con un agghiacciante caso di cronaca: l’omicidio dei due fidanzati Daniele De Santis ed Eleonora Manta. La conduttrice, assieme alla redazione del programma, stava seguendo con grande partecipazione la vicenda, trattata da tutti i telegiornali italiani.

Una leggerezza commessa dalla conduttrice sembrerebbe essere il motivo della querela. Barbara, nel corso della puntata, formulò delle ipotesi sul presunto killer della coppia, parlando di un edicolante che sarebbe stato fermato dalla polizia, in quanto sospettato dell’omicidio. Addirittura, la D’Urso dichiarò di aver provato a contattare l’edicolante, il quale non le avrebbe risposto perché trattenuto in procura.

Le dichiarazioni azzardate della conduttrice le sono valse la querela. Il 37enne di Aradeo, su cui piombarono accuse prive di fondamento, si rivelò infatti innocente. A distanza di mesi, i legali dell’uomo hanno deciso di procedere contro Barbara e contro la redazione di Pomeriggio Cinque.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Barbara d’Urso (@barbaracarmelitadurso)

Una vicenda davvero spiacevole per la conduttrice, che si era lasciata andare ad accuse alquanto gravi, pur senza avere le prove. I legali dell’edicolante, nell’interesse del loro assistito, se la vedranno direttamente con la D’Urso e con la redazione del programma.