Coronavirus: uccide un paziente di 82 anni con una bombola di ossigeno

L’assassino e la vittima erano entrambi pazienti presso l’Antelope Valley Hospital di Lancaster a causa del coronavirus.

Antelope Valley Hospital California
Antelope Valley Hospital (Mirror)

Il Dipartimento dello sceriffo della contea di Los Angeles ha annunciato la tragica notizia: un paziente di 82 anni, affetto da coronavirus, è morto dopo che il suo compagno di stanza lo ha picchiato a morte con una bombola di ossigeno. L’omicidio è avvenuto lo scorso giovedì, 17 dicembre, presso l’Antelope Valley Hospital di Lancaster, in California. L’imputato, Jesse Martinez, 37 anni, e la vittima, condividevano la stessa stanza nella struttura ospedaliera per ricevere le cure contro l’infezione virale SARS-CoV-2. Secondo quanto riportano gli agenti locali, Martinez si sarebbe adirato durante l’ascolto delle preghiere dell’altro paziente. Di conseguenza, lo ha colpito violentemente con una bombola di ossigeno; una brutalità che è stata fatale per il credente. La vittima non ce l’ha fatta ed è morta il giorno seguente.

LEGGI ANCHE >>> Giovane madre muore durante la vigilia di Natale: l’incurabile malattia

Le forze dell’ordine della California asseriscono che i due pazienti non si conoscevano

Antelope Valley Hospital
Antelope Valley Hospital (Mirror)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> La Florida accoglie l’istanza: Chico Forti tornerà presto in Italia

L’anziano paziente, di origine ispanica, è morto il giorno seguente per le gravi ferite riportate: è stato dichiarato morto esattamente alle ore 10:20 di questo venerdì, 18 dicembre. L’imputato e la vittima non si conoscevano, secondo quanto riferiscono gli ufficiali della California. Jesse Martinez è stato arrestato e accusato di omicidio, violenza contro anziani e di crimine d’odio. La cauzione di Martinez è stata fissata a una cifra pari a 1 milione di sterline. L’uomo dovrà apparire presso la Corte di Antelope Valley lunedì prossimo, 28 dicembre. Tuttavia, le indagini investigative sono ancora aperte per ricostruire dinamiche e circostanze del crimine, ricorda il dipartimento della contea di Los Angeles.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Antelope Valley Hospital
Antelope Valley Hospital (Mirror)

Secondo quanto riporta il notiziario Los Angeles Time, il sindaco di Lancaster R. Rex Parris ha dichiarato di essere veramente “scioccato e rattristato” per l’accaduto.

Fonte: Mirror, KATV