Incidente, tragedia nel pomeriggio di Natale: muore 23enne

Pomeriggio di Natale, la città si tinge di rosso: un incidente infatti ha provocato la morte di un giovane 23enne, proseguono le indagini. 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Marcella Chiesi (@marcellaorthoshop)

Castelnovo Sotto, una piccola località situata a Reggio Emilia, nella giornata di ieri si è resa protagonista di un evento tragico che ha cagionato la morte di un giovane 23enne. L’incidente sarebbe avvenuto intorno alle 16:30, la vittima dell’incidente stava guidando l’auto ma ha perso il controllo del mezzo, risultandogli fatale. Accanto al 23enne, c’era a bordo del veicolo un uomo di 31 anni, le sue condizioni non destano preoccupazioni. Portato al Pronto Soccorso per farti refertare, è risultato ferito ma non è in pericolo di vita. Secondo i rilievi effettuati dalle Forze dell’Ordine intervenute sul posto e dalla ricostruzione dei fatti, è emerso come il 23enne una volta perso il controllo dell’auto su cui viaggiavano i due, avrebbero centrato in pieno un palo di cemento. Un forte impatto che ha sbalzato l’auto con i passeggeri all’interno di un fossato. Il giovane sarebbe morto sul colpo.

LEGGI ANCHE —> Tragico incidente, morta ragazza poco prima della Vigilia di Natale

Incidente di Natale, proseguono gli accertamenti del caso

LEGGI ANCHE —> Grave incidente lungo l’autostrada: tragico bilancio, morti e feriti

Il giovane avrebbe perso il controllo dell’auto a causa del maltempo che interessava la zona di Reggio Emilia. La grandine infatti avrebbe alterato la normale guida. I soccorsi sono stati chiamati da alcuni testimoni che avrebbero assistito a tutta la dinamica dell’incidente, dalla perdita del mezzo alla carambola finale dentro il fossato.  I pompieri intervenuti sul posto hanno estratto i corpi dei due soggetti dalle lamiere dell’auto ormai irriconoscibile e distrutta.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook,Instagram e Twitter

La salma è stata sequestrata ed è stato aperto altresì un fascicolo dalla Procura di Reggio Emilia per valutare tutti gli elementi del caso.