Il bilancio della sparatoria a Berlino: quattro feriti in gravi condizioni

Sparatoria avvenuta stamattina nel quartiere Kreuzberg: quattro feriti gravi sono stati trasferiti d’urgenza all’ospedale.

Stamattina quattro persone sono rimaste gravemente ferite in una sparatoria a Berlino. Ad annunciare la notizia sono stati i notiziari locali, citando i rapporti della polizia. La tragedia si è consumata nelle prime ore di questa mattina, sabato 26 dicembre, nella capitale tedesca. Un portavoce della polizia locale ha riferito che almeno quattro sono le persone rimaste ferite, di cui tre in modo grave. Le vittime sono state trasferite d’urgenza in ospedale; mentre il movente del conflitto a fuoco risiederebbe in una lite “troppo accesa”, un vivace diverbio che ha coinvolto diverse persone nel distretto di Kreuzberg.

LEGGI ANCHE >>> Tinder tra virilità tossica e consenso sessuale: il caso Grace Millane

Le perquisizioni degli agenti di polizia tedesca con torce ed elicotteri: le indagini restano aperte

Germania auto contro pedoni
Polizia tedesca (Pixabay)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Ohio: ondata di proteste per la sparatoria contro l’;uomo di colore disarmato

Secondo quanto riporta la DPA (Deutsche Presse-Agentur), la sparatoria è scoppiata  in prossimità dell’ingresso di un cancello su Stresemannstrasse, nel quartiere berlinese di Kreuzberg. Sulla scena del crimine sono immediatamente soccorsi i paramedici per assistere i tre feriti; il quarto, invece, è stato ripescato nel canale di Landwehr. Gli agenti locali presumono che l’uomo, rimasto ferito alla gamba, sia saltato in acqua con il tentativo di schivare i colpi. Le forze dell’ordine hanno perquisito a piedi e in elicottero l’intera zona; hanno inoltre illuminato con torce anche l’intero sottobosco che circonda la stazione della metropolitana Möckernbrücke, adiacente alla sede del Partito socialdemocratico tedesco (SPD).

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Tuttavia, secondo le loro dichiarazioni ufficiali, attualmente non si hanno notizie relative a dinamiche e circostanze del crimine; pertanto, le indagini investigative restano aperte.

Fonte: DPA (Deutsche Presse-Agentur),