Maltempo a Napoli, la forza dell’acqua arriva in strada: immagini da brividi

Maltempo a Napoli ieri in tarda serata con una forte mareggiata che ha travolto le auto e invaso il lungomare. Ingenti danni

Il maltempo travolge Napoli ed i danni sono ingenti. Una giornata da dimenticare quella di ieri sera che ha sconvolto il capoluogo campano a seguito di una forte mareggiata. La forza dell’acqua, infatti, è arrivata fino in strada su tutto il lungomare. Via Caracciolo e via Partenope le zone più colpite.

Le automobili ferme e di passaggio sono state travolte dall’acqua, le tettoie sradicate e arrivate al suolo come le luminarie di Natale, divelte dal forte vento. Gli alberi si sono abbattuti al suolo e la furia dell’acqua non ha risparmiato nulla arrivando anche nella sede universitaria di piazza della Vittoria.

L’intervento delle forze dell’ordine è stato massiccio e immediato. Via Partenope è stata chiusa proprio all’altezza di piazza della Vittoria e per il momento l’arteria resta chiusa. Si capirà in mattinata cosa fare. Toccherà prima contare i danni e ripulire la strada dai detriti portati dall’acqua. Il Comune di Napoli ha avvertito la cittadinanza di evitare il passaggio in questa zona.

LEGGI ANCHE –>Errore durante il vaccino: iniettate per errore 5 dosi in più a 8 sanitari

Maltempo a Napoli, duro colpo per i ristoratori

Maltempo a Napoli
Maltempo a Napoli, l’acqua distrugge i gazebo dei ristoranti (screen da video Twitter)

LEGGI ANCHE –> Orrore in famiglia, “li porterò con me”: uccide i figli e si suicida

Ad essere più colpiti sono ancora una volta i ristoratori partenopi, prima dal difficile momento dell’emergenza sanitaria e ora dalla mareggiata. Chiusi da diverse settimane ora devono fare i conti anche con i danni subiti a causa del maltempo. L’acqua, infatti, che ha invaso la strada ha distrutto molti dei gazebo esterni ai locali.

“La forte mareggiata che ha interessato il lungomare Caracciolo ha procurato notevoli danni ai parapetti dei marciapiedi nel tratto da Piazza Vittoria alla sede Universitaria – avvisa il Comune di Napoli in una nota stampa – il mare ha in più punti invaso la carreggiata, portando sull’asfalto anche molti detriti e creando grandi problemi alle autovetture in transito”.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook,Instagram e Twitter.

Maltempo a Napoli
Maltempo a Napoli, l’acqua arriva in strada (screen da video Twitter)

Nella giornata di oggi si capirà meglio quello che è successo e si agirà per cercare di ripartire dopo un’ennesima batosta per la città.