3 creme golose per farcire il Pandoro o il Panettone, una vera bontà

Se state cercando alcune idee per poter arricchire Panettone o Pandoro, vi diamo alcuni suggerimenti per realizzare 3 gustose creme a casa

3 creme golose per farcire il Pandoro o il Panettone, una vera bontà
Crema ricotta e amarene (Foto di Jill Wellington da Pixabay)

Non a tutti piacciono Panettone o Pandoro al naturale, avere qualche crema in cui tingere le dolci fette a fine pasto è un companatico sfizioso e alternativo. Vi diamo quindi alcuni suggerimenti per poter realizzare 3 gustose creme d’accompagnamento al vostro dolce di Natale, delle alternative alla solita crema pasticcera o quella al mascarpone.

Crema di ricotta

  • 250 grammi ricotta di capra
  • 2 cucchiaio zucchero
  • 2 cucchiaio sciroppo di amarena
  • 2 tuorlo
  • 2 albume

Sbattere i tuorli con lo zucchero fino a che non saranno gonfi, aggiungere la ricotta e gli albumi montati a neve ferma. Alla fine unire anche lo sciroppo di amarene e servire con qualche amarena d’accompagnamento.

Crema al rum

  • 2 uova
  • 60 grammi zucchero
  • b. sale
  • b. noce moscata
  • 150 grammi ricotta piemontese
  • 3 cucchiai rum

Sbattere lo zucchero con i tuorli, aggiungere poi la ricotta e lavorare la crema con la frusta fino a che non diventa liscia e omogenea. Aggiungi il rum e mescola ancora. Come ultimo passaggio incorporare anche gli albumi montati a neve ferma.

Ganache al cioccolato

  • 300 grammi cioccolato fondente
  • 200 grammi panna fresca

Tagliare il cioccolato fondente in scaglie sottili. Mettere la panna liquida in un pentolino e scaldarla senza arrivare a bollore. Una volta tolta dal fuoco aggiungere le scaglie di cioccolato e lascialo sciogliere lentamente, mescolando il composto continuamente con un cucchiaio di legno.

Spegnere la fiamma non appena il composto sarà ben emulsionato e versare in una ciotola a temperatura ambiente. Quando il composto sarà completamente freddo, inserire la ciotola in un recipiente più grande riempito di ghiaccio e lavorare la crema con una frusta a mano fino a ottenere una crema ganache soffice e spumosa.

LEGGI ANCHE -> Come preparare la fonduta in poche semplici mosse

Pandoro avanzato, come riciclarlo? La ricetta della sbriciolata

3 creme golose per farcire il Pandoro o il Panettone, una vera bontà
Crema Pandoro (Foto di Thanks for your Like • donations welcome da Pixabay)

LEGGI ANCHE -> Lenticchie a Capodanno, l’origine della tradizione culinaria

Adesso durante le festività saranno davvero molti i Panettoni e Pandoro che ci resteranno in dispensa, come fare per poterli consumare senza rischiare che ci annoino, e come spesso accade, anche nauseino? Entra in scena la cucina del riciclo intelligente.

Le opzioni sono diverse e tutte ottime per smaltire i dolci di Natale per eccellenza. Le opzioni sono davvero molte, dalla più classica Charlotte di Pandoro al caffè da tenere in frigo, lo Zuccotto sempre con il Pandoro oppure degli squisiti tartufini al cioccolato, il crumble abbrustolito da aggiungere al gelato o da mangiare con un po’ di liquore a fine pasto.

Suggeriamo ora come realizzare la sbriciolata di pandoro, ricetta facile di riciclo che ameranno tutti.

  • 1/2 di pandoro
  • 400 gr di crema pasticcera
  • 1 vasetto piccolo di crema alla nocciola
  • Latte qb
  • Burro qb

Utilizzare uno stampo ovale del diametro di 22-24 cm e rivestitelo con delle fette di pandoro dello stesso spessore, sia sul fondo che sui bordi Bagnarle con del latte tiepido oppure del caffè e inserire al suo interno prima uno strato di crema alla nocciola e poi uno di crema pasticcera che dovrà essere ben fredda nel momento in cui viene aggiunta.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

3 creme golose per farcire il Pandoro o il Panettone, una vera bontà
Pandoro (Foto di Silvia Rao da Pixabay)

Creare poi dei cubetti di Pandoro che andranno cosparsi con del burro fuso e poi inserito a copertura delle creme come un crumble. Infornare a 180°C per circa 10 minuti con il grill acceso gli ultimi 5.