Iva Zanicchi si confessa a Storie Italiane: “La mia vita dopo il Covid”

Iva Zanicchi. La cantante e conduttrice soprannominata l’Aquila di Ligonchio racconta la sua esperienza in tv dopo essere stata contagiata da Coronavirus

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Iva Zanicchi (@ivazanicchireal)

Si continua a parlare di vaccino contro il Covid durante il programma Storie Italiane condotto da Eleonora Daniele.  E’ l’argomento principe di questi ultimi giorni che tiene banco nelle maggiori trasmissioni dei palinsesti televisivi. Oltre all’unica e autorevole voce che bisognerebbe ascoltare, ossia quella delle competenti autorità scientifiche, si è scatenato anche un forte dibattito mediatico che vede protagonisti personaggi dello spettacolo.

Hanno destato scalpore le opinioni di Heather Parisi ed Enrico Montesano che si sono mostrati scettici al riguardo. “Non etichettatemi come negazionista, il Covid c’è” – ha detto proprio l’attore romano – “però c’è anche strumentalizzazione per altri fini.” Ad essi fanno eco altri esponenti pubblici che invece non vedono l’ora di farsi vaccinare ed esortano tutti a seguirli.

Tra questi anche Iva Zanicchi che ha riportato anche la sua tragica esperienza con il Coronavirus.

LEGGI ANCHE –> Al Bano Carrisi, cosa fanno i figli del celebre cantante di Cellino?

Iva Zanicchi: “Io mi vaccinerò, ecco perché”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Iva Zanicchi (@ivazanicchireal)

LEGGI ANCHE –> Giulia Salemi choc, problema con gli uomini: “Ho sempre fatto finta”

In collegamento telefonico con la giornalista Eleonora Daniele, la cantante Iva Zanicchi ha riferito queste parole: “Dopo il Covid sto bene ma non ancora perfettamente, soprattutto dal punto di vista psicologico”. Si definisce sulla via della guarigione anche se lamenta dolori e problemi alla vista che prima di essere contagiata non sussistevano.

“Appena possibile mi vaccinerò” – ha continuato – “voglio dare fiducia alla scienza, forse un po’ meno alla politica. I vaccini in passato hanno salvato milioni di persone”. La Zanicchi, oltre a star male in prima persona, ricorda inoltre di aver subito a causa del virus un grave lutto, ha infatti perso il fratello. “Stava benino, è entrato in ospedale sulle sue gambe. Da quel momento non abbiamo più potuto vederlo. Ci ha devastati tutti”.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Iva Zanicchi (@ivazanicchireal)

Iva Zanicchi sottolinea quanto sia giusto che questa pratica non diventi un obbligo ma stia alle coscienze delle persone, invita quindi lo stesso tutti a vaccinarsi perchè non si ripeta per altri il dolore che ha dovuto subire lei.