Lutto nel mondo del giornalismo: è morta Livia Giustolisi

Lutto nel mondo del giornalismo. Si è spenta a 69 anni Livia Giustlisi, professionista della Rai, ideatrice del premio ‘Giustizia e Libertà’

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Livia Giustolisi (@giustolivia)

Si è spenta a 69 anni presso l’ospedale Militare del Celio di Roma, Livia Giustolisi. La giornalista è stata stroncata da complicanze in seguito a contagio da Coronavirus. Una carriera straordinaria la sua che ha attraversato l’ultimo mezzo secolo di storia italiana.

Prima è stata in forze a La Repubblica, per poi passare a L’Espresso e in seguito a Epoca; gli ultimi 30 anni, però, li aveva trascorsi a lavorare per la Rai, all’ufficio stampa della Eri.

La ricordiamo per essere stata il motore che ha dato il via alla creazione del premio ‘Giustizia e Libertà’ , intitolato alla memoria del padre Franco Giustolisi, riconoscimento che dà gloria al giornalismo d’inchiesta.

Prima di contrarre il virus che l’ha condotto alla morte, Livia Giustolisi godeva di ottima salute. Impegnata anche nel sindacato, i colleghi la ricordano per l’impegno e la grande passione civile.

Leggi anche >>> Giovanni La Penna. Si è spento a 111 anni l’uomo più anziano d’Italia

L’addio a Livia Giustolisi

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MarsicaWeb il giornale online (@marsicaweb)

Leggi anche —> Malore davanti ad un negozio in centro: muore bambino di 12 anni

Tanti i messaggi di cordoglio per onorare la giornalista scomparsa Livia Giustolisi. Il collega Pierluigi Franz dice di lei: “Era una professionista completa, eclettica, autorevole moderna nella sua accezione migliore. Soprattutto sempre informata di tutto”.

La vicepresidente del Senato, Anna Rossomando, la ricorda con queste parole: “Livia Giustolisi era una giornalista appassionata, animatrice del premio dedicato al padre Franco. Perdiamo una professionista straordinaria che ho avuto modo di conoscere in questi anni. Rimane un patrimonio di giornalismo di grande importanza frutto del suo lavoro e della sua tenacia”.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Pietro Grasso, ex presidente del Senato della Repubblica, ha detto: “Una donna tenace, appassionata, pronta a combattere ogni battaglia senza risparmiarsi, testarda e generosa. Mi dispiace moltissimo. Mi stringo al dolore dei suoi familiari, degli amici e dei colleghi”.