“La maledizione dei tre corpi”: la morte sospetta del produttore Lin Qui

Aleggia una maledizione dietro la morte del produttore cinese Lin Qui, che è stato avvelenato come uno dei protagonisti del Trono di Spade

“La maledizione dei tre corpi”: la morte sospetta del produttore Lin Qui
Lin Qui (foto credit meionorte.com)

La morte di Lin Qui resta un mistero. L’amministratore delegato di Yoozoo Games, è morto a 39 anni il giorno di Natale. Era arrivato nell’ospedale di Shanghai con gravi sintomi da avvelenamento. Al momento i sospetti della polizia si concentrano ora su un collega del magnate, Xu Yao, anche lui 39 anni.

Alcuni invece dicono che la morte dell’uomo sia da collegare alla serie maledetta a cui stava lavorando da ben 5 anni. La compagnia di Lin Qi stava lavorando infatti insieme ai creatori di “Game of Thrones” a un nuovo prodotto Netflix basato sui romanzi dello scrittore di fantascienza Liu Cixin.

La serie in questione è “Il problema dei tre corpi”, l’adattamento al quale il produttore stava lavorando insieme a David Benioff e D.B. Weiss, gli stessi creatori dell’adattamento del Trono di Spade.

LEGGI ANCHE -> Stupisce “Il caos dopo di te”: la nuova serie Netflix è un thriller imperdibile

La serie maledetta, cosa si nasconde dietro il progetto di Lin Qui

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da gameofthrones (@gameofthrones)

LEGGI ANCHE -> Gomorra 5, Di Marzio non è morto. Esce anche il nome di Servillo nel cast

Lin Qi aveva acquistato i diritti del romanzo nel 2015, ma una serie di contrasti interni non hanno mai permesso di poter far partire il suo progetto futuristico di una serie televisiva. Prima le liti sul set, poi l’incendio nei reparti produttivi, tutta una serie di eventi che sembrano aver fatto pensare che quella serie proprio non si doveva fare.

Infine il 25 dicembre anche l’avvelenamento di Lin Qui, proprio come avviene al Re Joffrey Baratheon in una delle sequenze più celebri del Trono di Spade.

Pubblicato agli esordi a puntate sulla rivista cinese Science Fiction World, il romanzo di Liu Cixin ha raggiunto il successo mondiale quando è stato tradotto in lingua inglese nel 2014 vincendo anche il prestigioso Premio Hugo.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da gameofthrones (@gameofthrones)

Il romanzo parla di un progetto militare segreto che cerca di contattare intelligenze aliene da una base segreta conosciuta come la Costa Rossa. La risposta degli alieni arriva anche con la decisione di invadere la terra, aspetto che però sembra già stato prestabilito anche dagli stessi governi.