Ragazzo muore mentre gioca ai videogame: tra pochi giorni avrebbe compiuto 18 anni

Un ragazzo di 17 anni è morto a Rifreddo, frazione di Mondovì (Cuneo), stroncato da un malore mentre giocava ai videogames nella sua cameretta.

Cuneo ragazzo muore malore videogames
(Getty Images)

Dramma durante la notte tra martedì e mercoledì a Mondovì, in provincia di Cuneo, dove un ragazzo di 17 anni è stato ritrovato senza vita nella sua camera. A fare la drammatica scoperta la madre del 17enne che si era recata nella camera del figlio dopo essersi accortasi della tv ancora accesa nonostante l’ora. La donna vedendo che il figlio era seduto immobile davanti il televisore ha immediatamente lanciato l’allarme. Presso l’abitazione sono giunti i soccorsi del 118 che non hanno potuto far altro che costatare il decesso del giovane, sopraggiunto per un malore mentre stava giocando ai videogames.

Leggi anche —> Tragedia in mattinata: uomo scivola nel canale durante una passeggiata e muore

Cuneo, stroncato da un malore mentre gioca ai videogames: muore ragazzo di soli 17 anni

Ragazzo aggredisce uccide patrigno videogames
(11333328 – Pixabay)

Leggi anche —> Malore davanti ad un negozio in centro: muore bambino di 12 anni

Un malore improvviso mentre giocava ai videogames nella sua cameretta. Questo il tragico destino di Gregory Guarnieri, un ragazzo di 17 anni deceduto nella sua abitazione di Rifreddo, frazione di Mondovì (Cuneo) nella notte tra martedì 29 e mercoledì 30 dicembre. Stando a quanto riporta la redazione de La Stampa, a ritrovare il giovane senza vita sarebbe stata la madre che era andata a controllare perché la tv fosse ancora accesa alle 4 di notte. Entrata in camera, la donna ha visto il figlio immobile davanti al televisore con ancora le cuffie alle orecchie e le immagini del videogame che scorrevano.

Sul posto, dopo l’allarme dei genitori, si sono precipitati i sanitari del 118, ma per Gregory non c’è stato nulla da fare. Il personale medico non ha potuto far altro che constatarne il decesso, sopraggiunto per un improvviso malore. Intervenuti anche i carabinieri che hanno avviato gli accertamenti del caso.

Stando a quanto emerso, come riporta La Stampa, il giovane 17enne era affetto da una patologia congenita cardiaca, malattia che lo aveva costretto lo scorso anno a lasciare una delle sue grandi passioni: il baseball. Si ipotizza, dunque, che il decesso possa essere stato causato da una crisi dovuta alla patologia.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Salerno bambino muore malore negozio
Ambulanza (vbaleha- AdobeStock)

Gregory, che avrebbe compiuto 18 anni tra pochi giorni, il 10 gennaio, ed aveva in programma di prendere la patente, lascia oltre ai genitori i nonni e tanti amici che hanno inviato alla famiglia numerosi messaggi di cordoglio, anche attraverso i social network.