Lady Diana, l’incredibile scoperta del tradimento: la ragazza del venerdì

Scoop mediatico “allucinante” per Lady Diana, la principessa e moglie del Re Carlo, vittima di un tradimento in gran segreto: ecco chi è l’amante

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Lady Diana, Princess of Wales (@lady.diana._)

Uno scoop mediatico clamoroso scuote i follower delle vicende del maestoso “Castello dei Windsor”. Son passati tanti anni dalla morte di Lady Diana, la principessa e moglie del “duca” del Galles, ma con precedenti “ingrati” alle spalle.

La “corona” femminile del Regno Unito si è macchiata in più circostanze di presunti tradimenti, l’ultimo dei quali le è risultato fatale, nel prosieguo della sua esistenza da Regina. La scomparsa avvenne il 31 Agosto del 1997, quando Diana Spencer, a seguito di una “fuga” d’amore con l’imprenditore per “eccellenza” a quei tempi, Dodi Al-Fayed, perse la vita

Avevano organizzato tutto nei minimi particolari e soprattutto in gran segreto, lontano dai “sospetti” familiari e dei rispettivi consorti. Ma l’incidente sul Pont de l’Alma risultò fatale anche alla Principessa, seduta sul sedile posteriore dell’auto di “lusso”, prenotata dall’amante, per rendere l’atmosfera, magica

LEGGI ANCHE —–> Justine Mattera chiude l’anno senza reggiseno, si vede tutto. E’ poesia – FOTO

Lady Diana, tutta la verità sull’indiscrezione “segreta”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Lady Diana, Princess of Wales (@lady.diana._)

LEGGI ANCHE —–> Bianca Atzei. L’outfit scintillante di fine anno la promuove regina delle feste – FOTO

Son passati ventitrè anni dalla scomparsa della Principessa del Galles, Lady Diana, ma i particolari dell’ingrato gesto, rapportato alla relazione con il Principe Carlo, ad oggi, assumono i “contorni” della verità.

La testimonianza più concreta ci viene data nella serie tv di Netflix, “The Crown”, dove in una delle “puntate” si parla proprio dei “litigi” all’interno delle quattro mura tra Re Carlo e Lady Spencer, a proposito di faccende infedeli. L'”incesto” riguarda stavolta il Principe Carlo in prima persona e l’amante Camilla.

Lady Diana aveva sospettato tutto in maniera giusta, altro che “allucinazioni“, come invece voleva far credere il Re dei Windsor. Lui e Camilla si facevano chiamare Gladys e Fred, finchè la Spencer individuò uno dei due “braccialetti” che i due amanti si erano regalati, in onore della loro segreta passione. Il tutto con sopra le due lettere iniziali, che Diana rinominò per esteso, Girl Friday”, ovvero la ragazza del venerdì.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Lady Diana, Princess of Wales (@lady.diana._)

Da quel giorno in poi, lo spirito indiavolato della donna non conobbe limiti, ma quel bracciale d’oro con sopra raffigurato un dischetto bastò a Diana per condannare alla “gogna” la fiducia del Principe Carlo nei suoi confronti