Roberto Bolle, interviene Maurizio Costanzo: “Meglio essere chiari”

Roberto Bolle ha una questione in sospeso con Staffelli di Striscia la notizia e Maurizio Costanzo interviene esprimendo il proprio pensiero

roberto bolle
Il ballerino Roberto Bolle (Getty Images)

Roberto Bolle è nel mirino Striscia la Notizia e quindi anche di Mediaset dopo la scena avvenuta qualche giorno fa con uno dei collaboratori del programma satirico. Stiamo parlando di Valerio Staffelli che durante la consegna del tapiro d’oro al ballerino ha passato un brutto quarto d’ora. Bolle è fuggito via a bordo di un’auto, inavvertitamente una ruota è salita sul piede dell’inviato facendogli molto male. Il ballerino ha subito chiesto scusa dell’accaduto ma ha sottolineato che il taxi su cui era salito è stato inseguito da due macchine della redazione di Striscia la Notizia per molti chilometri.

LEGGI ANCHE>>>Miriam Leone, la gioia più grande, un sorriso che non nasconde nulla: bellissima – FOTO

Roberto Bolle: il parere di Maurizio Costanzo

maurizio costanzo contro Bolle
Il conduttore Maurizio Costanzo (Getty Images)

LEGGI ANCHE>>>Clizia Incorvaia serie di FOTO dove ti puoi innamorare, una anche piccante..

La storia di Roberto Bolle non finisce così anzi fa il giro di Mediaset arrivando sulla bocca di Maurizio Costanzo che non perde occasione di esprimere la propria opinione al riguardo. “E’ sempre meglio essere chiari con il pubblico” commenta il conduttore che si riferisce alla giustificazione che ha dato il ballerino riguardo alla questione e a come Valerio Staffelli si sia difeso. Infatti anche l’inviato ha commentato la scena sostenendo: “Il taxi con una manovra forzata mi è passato sul collo del piede sino allo stinco – afferma Staffelli –  mentre venivo strattonato dal portiere di casa Bolle”. Poi continua dicendo che nessuno si è avvicinato per capire le condizioni di salute quando l’ambulanza e le forze dell’ordine sono giunte sul posto.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Roberto Bolle (@robertobolle)

Dal canto suo Roberto Bolle si difende affermando che attende la guarigione di Valerio Staffelli  per accettare nelle dovute maniere il tapiro d’oro: ” Evitare pericolosi inseguimenti e incidenti, in questo periodo dove forze dell’ordine e della sanità – conclude il ballerino –  sono impegnate in un’altra più dura e importantissima battaglia per il bene di tutti”.