L’Amica Geniale 3, addio a due importanti volti della serie: cosa cambierà

L’Amica Geniale si prepara a tornare con la nuova stagione, tratta dal terzo romanzo della saga. Ecco cosa cambierà.

L'amica geniale addio due attrici cambiamenti
Lila e Lenù (foto Rai)

Grandi sorprese attendono il pubblico delle fiction Rai nel 2021. Oltre a nuove attesissime pellicole come Leonardo, interpretato dal grande Aidan Turner, sono previste alcune attesissime riconferme. Che Dio ci aiuti 6, ma anche le seconde stagioni di Vite in Fuga e Doc – Nelle tue mani e l’attesissimo matrimonio di Alice Allevi ne L’Allieva 4. Insomma, non ci sarà certo da annoiarsi.

Tra le serie di maggior successo che torneranno sul piccolo schermo nel 2021, c’è anche L’Amica Geniale, giunta ormai alla terza stagione. Scopriamo cosa ci attende nella trasposizione televisiva di Storia di chi fugge e chi resta.

Leggi anche -> L’amica geniale 3, l’indiscrezione: un cambio inaspettato sconvolge la serie

L’Amica Geniale 3, chi saranno le nuove Lila e Lenù?

Leggi anche -> Fiction Rai, tutti i nuovi arrivi: cosa ci aspetta nel 2021

Oltre ad un cambio di regia, di cui vi abbiamo parlato in questo articolo, la terza stagione de L’Amica Geniale vedrà l’addio di Gaia GiraceMargherita Mazzucco, rispettivamente Raffaella Cerullo (Lila) ed Elena Greco (Lenù). Ovviamente non saranno i due personaggi principali a scomparire, ma solo le attrici che le hanno interpretate negli anni dell’adolescenza e della prima giovinezza. Anche per Lila e Lenù, giungerà infatti il momento di crescere e ciò significherà un ricambio nel cast della serie. Mentre poco si sa dell’attrice che presterà il volto a Lila, sembra che Elena possa essere interpretata da Alba Rohrwacher, già voce narrante delle prime due stagioni. In ogni caso, secondo quanto rivelato dalle stesse attrici, Gaia Girace e Margherita Mazzucco dovrebbero essere presenti almeno nei primi tre episodi della nuova stagione.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

Anche altri personaggi potrebbero cambiare, specialmente quelli che nella seconda stagione erano poco più che adolescenti. L’unica eccezione dovrebbe essere quella di Pasquale Peluso (Eduardo Scarpetta), che ha un’età scenica facilmente adattabile al cambiamento di trama.