Stella del basket australiano arrestata per l’omicidio della fidanzata

Un noto giocatore del basket australiano è stato arrestato con l’accusa di omicidio: il cadavere della sua fidanzata è stato ritrovato nella loro abitazione misteriosamente incendiata.

Australia basket omicidio fidanzata
(Getty Images)

Chudier Thowath Pal, ex stella del basket australiano, è stato arrestato con l’accusa di omicidio. Lo scorso sabato, intorno alle 7:15 la sua fidanzata è stata ritrovata senza vita all’interno dell’appartamento in cui i due convivevano. L’abitazione, inoltre, sarebbe misteriosamente stata avvolta dalle fiamme. Gli inquirenti indagano sulla natura dell’incendio.

Leggi anche —> Veicolo carbonizzato: ritrovati due corpi bruciati a bordo

Australia, arrestato Chudier Thowath Pal: ex stella del basket accusata dell’omicidio della fidanzata

Australia diga auto bambini
Ambulanza Australia (Getty Images)

Leggi anche —> Addio alla star di Deadliest Catch, aveva solo 33 anni

Si chiamava Stephanie Lee la donna ritrovata morta lo scorso sabato all’interno dell’appartamento in cui viveva con Chudier Thowath Pal, ora arrestato per il suo omicidio. All’interno dell’abitazione, sita in Ravenscar Street a Doubleview, nella zona settentrionale di Perth, sarebbe peraltro scoppiato un incendio.

Stamane, Pal si è presentato in tribunale dove è stato sentito da un giudice. L’uomo, riporta la redazione del Daily Mail, sarebbe apparso confuso, quasi in preda ad una psicosi. Stando a quanto riferisce il quotidiano, l’ex stella del basket pare non fosse presente a sé stessa già al momento del suo arresto. Un agente avrebbe riferito che, al momento del fermo, lo sportivo avrebbe iniziato a sussurrare frasi sconnesse. Una diagnosi, quella di crollo mentale, certificata da uno dei medici che lo ha preso in cura.

Nella giornata di domani, Pal verrà sottoposto ad una valutazione della sua salute mentale ma nessun obbligo di ricovero presso una struttura psichiatrica è stata disposta a suo carico.

La polizia aveva intrapreso una vera e propria caccia all’uomo lo scorso sabato. Dopo il rinvenimento del cadavere, le autorità avevano allertato la popolazione a non avvicinare l’uomo e di chiamare il numero per le emergenze qualora lo avessero avvistato. L’indicazione che venne data ai cittadini fu che con ogni probabilità l’uomo era in sella ad una moto. Solo alle 14:30 la polizia sarebbe riuscita a fermarlo.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

indagine accusa trenta uomini
Polizia (Getty Images)

Chudier Thowath Pal è di origini keniote e si è trasferito in Australia ancora adolescente. Ha giocato in NBL1 militando nei Rockingham Flames e nel Mandurah Magic.