Cagliari-Napoli, Gattuso cala il poker: le pagelle e il tabellino della partita

Le pagelle e il tabellino della partita valida per la quindicesima giornata di serie A Cagliari-Napoli, appena terminata

Cagliari-Napoli pagelle tabellino
Cagliari-Napoli (GettyImages)

La partita tra Cagliari e Napoli è terminata 4-1 per gli azzurri. Dopo solo 55 secondi il Napoli si è reso pericoloso con Zielinski, che ha fatto partire un destro insidioso dalla distanza, Cragno ha parato in tuffo. Nonostante le assenze importanti, gli azzurri sono riusciti ad arrivare facilmente al tiro, prima con Fabian Ruiz poi con Insigne. Il primo squillo del Cagliari arriva al 20′ con Joao Pedro che manda in alto di poco di testa servito da Gaston Pereiro. Ma al 25′, dopo 11 tiri degli uomini di Gattuso verso la porta rossoblu, è arrivato il meritato vantaggio con uno splendido gol di Zielinski che ha ricevuto da Petagna e da posizione centrale dal limite dell’area ha fatto partire il mancino: il suo tiro si è stampato sotto la traversa. A dieci minuti dall’intervallo sulla prima sbavatura difensiva del Napoli, Simeone ne stava approfittando ma il suo tiro è finito sulla parte esterna della rete.

LEGGI ANCHE -> Juventus-Napoli, UFFICIALE: ricorso azzurro accolto, si rigioca!

Cagliari-Napoli, pagelle e tabellino del match

Cagliari-Napoli pagelle tabellino
Cagliari-Napoli (GettyImages)

LEGGI ANCHE -> Inter-Crotone 6-2, i nerazzurri dilagano e salgono in vetta: il tabellino e le pagelle

La ripresa di Cagliari-Napoli ha seguito lo stesso copione del primo tempo con gli azzurri in attacco. Al 55′ Insigne ha pennellato uno splendido pallone per Lozano, ma Lykogiannis lo ha anticipato bene. Gli azzurri concedono un cross ai cagliaritani, Joao Pedro ha vinto un contrasto in mezzo all’area e ha insaccato. Ma dopo solo due minuti Di Lorenzo ha crossato in area per Zielinski, il polacco con tecnica e dribbling ha battuto Cragno per la sua doppietta personale che porta i partenopei di nuovo in vantaggio. Al 69′ ci ha provato anche Lozano ma il portiere rossoblu è stato reattivo.

CAGLIARI (4-2-3-1): Cragno 6,5; Zappa 5,5, Walukiewicz 5, Ceppitelli 5, Lykogiannis 4,5; Marin 5, Nandez 5,5; Pereiro 5,5 (57′ Tramoni 6), Joao Pedro 7 (85′ Caligara 5,5), Sottil 5,5 (68′ Trippaldelli 5,5); Simeone 5 (85′ Pavoletti s.v.). All. Di Francesco 5.

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina 6; Di Lorenzo 6,5, Maksimovic 5,5, Manolas 6 (88′ Rrahmani s.v.), Mario Rui 6 (88′ Ghoulam); Fabian Ruiz 6,5, Bakayoko 6 (88′ Lobotka s.v.); Lozano 7, Zielinski 8 (77′ Elmas 6), Insigne 7,5; Petagna 6,5 (77′ Politano 6). All. Gattuso 7.

Arbitro: Manganiello di Pinerolo

Reti: 25′ Zielinski (N), 60′ Joao Pedro (C), 62′ Zielinski (N), 75′ Lozano (N), 85′ Insigne (N)

Ammoniti: Sottil (C), Zielinski (N)

Espulsi: Lykogiannis (C) (per somma di ammonizioni)

Migliore in campo: Piotr Zielinski 

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter

Cagliari-Napoli pagelle tabellino
Cagliari-Napoli (GettyImages)

Lozano ci riprova di testa ma il suo tiro è finito alto. Dopo pochi secondi il messicano riesce a metterla dentro dopo una mischia in area. All’85’ viene concesso un rigore al Napoli per un fallo di mani di Caligara, appena entrato. Insigne non sbaglia il gol dell’1-4.