Dimentica il bucato nell’asciugatrice e la lavanderia self service va a fuoco

Sembra la trama di un film ma è successo davvero a Treviso, una donna ha scordato il bucato nell’asciugatrice e la lavanderia è bruciata

Dimentica il bucato nell’asciugatrice e la lavanderia self service va a fuoco
Lavanderia (Foto di Steve Buissinne da Pixabay)

Un grave indicente è avvenuto venerdì notte alla lavanderia automatica Easy Life che si trova in provincia di Treviso, a Tezze, in via Piave. La deflagrazione è stata causata da un’asciugatrice che non è stata subito vuotata dopo che aveva terminato il ciclo di lavaggio.

Il cestello si è surriscaldato e ha sviluppato una combustione che, a contatto con il bucato ancora bagnato, ha fatto incendiare il bucato. Ha avuto una bella sorpresa il proprietario del bucato quando dopo sei ore si è recato alla lavanderia per ritirare i vestiti.

LEGGI ANCHE —> Bersagliere ritrovato senza vita in casa: era ai domiciliari per presunte violenze

La causa del rogo sarebbe dovuta ai vestiti di poliestere lasciati nel cestello caldo

Dimentica il bucato nell’asciugatrice e la lavanderia self service va a fuoco
Lavanderia a fuoco (foto credit ilgazzettino.it)

LEGGI ANCHE —>  Abusi su una ragazza minorenne. Arrestato un 27enne

Il self service è stato chiuso subito per cercare di risanare i danni e poter riaprire il pima possibile. “I vigili del fuoco sono intervenuti subito – ha raccontato la titolare – e ci hanno assicurato che la macchina ha funzionato perfettamente, non è stato un guasto attribuibile all’asciugatrice. Quanto piuttosto al fatto che il bucato è stato lasciato dentro alla macchina, con il cestello ancora molto caldo”.

Se i panni sono di cotone non c’è problema. Viceversa se si tratta di fibre sintetiche bisogna togliere gli indumenti. Noi non sappiamo esattamente che genere di materiali ci fossero dentro. La lavanderia funziona in modo autonomo, ognuno provvede da sé. Ci sta pure l’ipotesi che nelle tasche del vestiario fosse stato dimenticato magari un oggetto in plastica, entrato in contatto con il metallo caldo”.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Dimentica il bucato nell’asciugatrice e la lavanderia self service va a fuoco
Asciugatrici in una lavanderia self service (Foto di Ryan McGuire da Pixabay)

L’innesco quindi potrebbe essere stato dovuto ai vestiti di poliestere lasciati dentro il cestello e non al malfunzionamento del macchinario. Inizialmente nella città si pensava che fosse dovuto a qualche atto vandalico e le foto sul web hanno mosso molta indignazione. La lavanderia è coperta da assicurazione e nei prossimi giorni sarà effettuata la valutazione dei danni.