Inter-Crotone 6-2, i nerazzurri dilagano e salgono in vetta: il tabellino e le pagelle

Fischio finale a San Siro, dove si è appena concluso il match Inter-Crotone, valido per la quindicesima giornata di Serie A: il tabellino e le pagelle della gara.

Inter-Crotone tabellino pagelle Serie A
Inter-Crotone (Getty Images)

Allo stadio San Siro di Milano si è appena concluso il match della 15^ giornata tra Inter e Crotone con la vittoria della squadra di Conte per 6-2. Dopo soli 12 minuti, gli ospiti sbloccano il punteggio grazie a Zanellato che, su un cross dalla destra di Messias, batte Handanovic con un colpo di testa ravvicinato. Il vantaggio calabrese dura, però, solo pochi minuti: al 20’ Lautaro Martinez pareggia i conti con un destro di potenza dopo un ottimo assist di Lukaku. Al 31’ i padroni di casa ribaltano il punteggio grazie ad un’autorete di Marrone che interviene per fermare Lautaro Martinez su un passaggio di Barella e deposita il pallone in fondo alla sua porta. Al 36’ il Crotone ristabilisce la parità grazie ad un penalty trasformato da Golemic.

Nella ripresa, al minuto 57′, i nerazzurri tornano in vantaggio grazie alla rete del 3-2 firmata ancora da Lautaro Martinez che supera Cordaz con un preciso tiro sotto la traversa. Il Crotone subisce il colpo e dopo 7 minuti pesca il quarto gol: Lukaku resiste alla marcatura di un avversario e insacca il pallone con un rasoterra di precisione. A dieci minuti dal termine, Lautaro realizza la tripletta non sbagliando il tap-in da pochi passi dopo una respinta di Cordaz. All’87’ l’Inter dilaga segnando il definitivo 6-2 con un sinistro dal limite di Hakimi che si infila all’angolino.

Leggi anche —> Serie A 2020/2021: calendario, risultati e classifica aggiornati

Inter-Crotone: il tabellino e le pagelle della gara

Inter-Crotone
(Getty Images)

Leggi anche —> Champions League, sorteggio degli ottavi di finale: le avversarie delle italiane

Grazie al successo interno gli uomini di Conte balzano in testa alla classifica sorpassando momentaneamente il Milan che sfiderà il Benevento nel posticipo delle 18. I rossoblù, invece, rimangono al penultimo posto in attesa delle gare odierne che vedranno impegnate le avversarie in lotta per la salvezza.

Inter (3-4-1-2): Handanovic 6; Skriniar 6, de Vrij 6, A. Bastoni 6,5 (81′ Kolarov s.v.); Hakimi 7, Barella 6,5 (70′ Gagliardini 6), Brozovic 7, Young 5,5 (75′ Darmian 6,5); Vidal 4,5 (46′ Sensi 6); Lukaku 7,5 (75′ Perisic 6,5), Lautaro 8,5. A disposizione: I. Radu, Padelli, D’Ambrosio, Ranocchia, Eriksen, Sanchez. Allenatore: Antonio Conte 6,5.

Crotone (3-5-2): Cordaz 6; Golemic 5,5 (85′ Djidji s.v.), Marrone 4, Luperto 5 (70′ Magallan 5,5); P. Pereira 5,5, S. Molina 6,5 (86′ Vulic s.v.), Zanellato 6,5, Eduardo Henrique 6, Reca 4,5; Riviere 5,5 (62′ Simy 5,5), Messias 6,5 (86′ Rojas s.v.). A disposizione: Festa, Cuomo, Petriccione, Crociata, Dragus, Siligardi. Allenatore: Giovanni Stroppa 6.

Arbitro: Gianluca Aureliano, della sezione di Bologna.

Reti: 12’ Zanellato (C), 20’,57′, 79′ Lautaro Martinez (I), 31’ Marrone (Autorete) (I), 36’ Golemic (C) (Rigore), 64′ Lukaku (I), 87′ Hakimi (I).

Ammoniti: 9’ Reca (C), 22’ Golemic (C), 53′ Luperto (C).

Espulsi: –

Note: 1’ e 0’ di recupero.

MIGLIORE IN CAMPO: Lautaro Martinez (I).

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Inter-Crotone
Inter-Crotone (Getty Images)

I nerazzurri torneranno in campo mercoledì 6 gennaio alle 15 per affrontare in trasferta la Sampdoria. Il club calabrese, invece, sempre nel giorno dell’Epifania, sfiderà tra le mura amiche dello stadio Ezio Scida la Roma di Paulo Fonseca.