Lutto nel mondo del calcio, muore un calciatore dell’Athletic Bilbao

E’ morto in un incidente stradale Aitor Gandiaga, il calciatore ventitreenne di proprietà dell’Athletic Bilbao.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Aitor Gandiaga Gerrikagoitia (@aitorgandi)

Aitor Gandiaga aveva 23 anni ed era un calciatore spagnolo di proprietà dell’Athletic Bilbao, attualmente in prestito al Gernika, squadra di Segunda Division.

Secondo quanto riportato dal quotidiano Marca, il giovane si sarebbe schiantato con la sua auto contro un bus nella zona di Markina Xemei.

Gandiaga aveva mosso i primi passi nell’Under 19 dell’Eibar, passò poi al Basconia e subito dopo all’Athletic Bilbao che lo ha girato in prestito al Gernika.

Il giovane ha lasciato un grande vuoto e tanti sono stati i messaggi di cordoglio sui social da parte delle società in cui ha militato e dei suoi compagni di squadra.

Aitor era famoso per la sua velocità e i suoi dribbling.

L’attaccante dell’Athletic Bilbao, Ibai Gomez ha voluto salutarlo così: “Riposa in pace, non posso crederci. Le mie condoglianze a famiglia, amici, Athletic e Genika”.

LEGGI ANCHE —> Strage del Pilastro: il fratello del carabiniere Mitilini chiede una riapertura del caso

Il saluto a Aitor Gandiaga

LEGGI ANCHE —> Giallo in stazione, uomo ritrovato senza vita: indagano i carabinieri

“Enorme dolore per un giovane che ha lasciato il segno a Lezama. Un grande abbraccio alla famiglia, agli amici e ai compagni di squadra del Gernika”, queste le parole della società proprietaria del giovane talento.

Aitor stava trascorrendo gli ultimi giorni delle festività nella zona della sua città natale, prima che si schiantasse contro un autobus per ragioni ancora da verificare.

Dovrebbe essere morto sul colpo, intorno alle ore 17:40 del 3 gennaio.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

Ancora non è stato reso pubblico il giorno e l’ora delle esequie per l’ultimo saluto al giovane talento classe ’97.