Coronavirus, Rc auto, multe, revisioni e bollo: tutte le proroghe previste per l’emergenza

A causa dell’emergenza legata al Coronavirus, molte scadenze sono state rinviate. Tra queste quelle relative a Rc auto, multe, revisioni e bollo auto.

A causa dell'emergenza legata al Coronavirus, molte scadenze sono state rinviate
(Immagine dal web)

Per fronteggiare l’emergenza provocata dalla pandemia da Covid-19, sono stati diversi i rinvii. Tra questi ci sono quelle relative a Rc auto, multe, revisioni e bollo auto. Sono quindi diverse le misure del decreto Cura Italia che vogliono aiutare gli automobilisti. Sono tantissimi gli italiani, che anche con la pandemia, hanno continuato a lavorare in presenza. Motivo per cui hanno dovuto utilizzare i proprio mezzi per questioni di necessità.

Nel bollo auto per esempio, la decisione finale spetta alle Regioni. Questo accade perché il tributo è di competenza delle stesse. E’ importante quindi consultare il sito della propria Regione di residenza così da poter conoscere le singole scadenza aggiornate alla luce dell’emergenza coronavirus. La Regione Lombardia per esempio ha deciso di attuare il rimborso bollo auto solo per taxi, noleggio con conducente e autobus turistici. La decisione, nasce dal voler agevolare queste categorie che non stanno passato un ottimo momento e visto che sono state particolarmente colpite dalla pandemia. Diversa invece la situazione in Sicilia dove al momento non è stato deciso nulla in merito.

LEGGI ANCHE — Ostetrica fa nascere un neonato a distanza, il papà aiutato tramite un’app

SARA’ POSSIBILE SOSPENDERE L’ASSICURAZIONE DELL’AUTO

A causa dell'emergenza legata al Coronavirus, molte scadenze sono state rinviate
(Immagine dal web)

LEGGI ANCHE — Milano: frode informatica, comprava Rolex con derano altrui

Il decreto Cura Italia prevede anche la possibilità di sospendere l’assicurazione dell’auto fino al 31 luglio. Chi deciderà di optare per questa decisione non potrà quindi più utilizzare la propria auto. Attenzione però la macchina non potrà neanche essere lasciata in parcheggi pubblici o su strade pubbliche. Ecco quindi che si dovrà possedere uno spazio privato dove parcheggiarla.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

A causa dell'emergenza legata al Coronavirus, molte scadenze sono state rinviate
(Immagine dal web)

Stesso discorso anche per le revisioni auto che slittano a causa dell’emergenza Covid. Anche in questo caso sono previste delle proroghe per le bombole e i serbatoi delle auto alimentate a metano e Gpl. Intanto il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti fa sapere che i veicoli immatricolati in Italia con revisione scaduta entro il 31 dicembre 2020 possono circolare fino al 28 febbraio 2021.