Non ci resta che piangere: quello che non sappiamo del film

Non ci resta che piangere è uno dei film che ha fatto la storia del cinema italiano, ma c’è qualcosa che dobbiamo sapere

non ci resta che piangere
Roberto Benigni e Massimo Troisi (foto dal web)

Roberto Benigni e Massimo Troisi, la coppia di attori che ha fatto divertire il pubblico italiano con il film Non ci resta che piangere. All’epoca è stato un successo e quel capolavoro ancora oggi è uno dei film più visti. Nessuno potrà mai dimenticare alcune battute che sono diventate di dominio comune come: ” Chi siete, che portate, si ma quanti siete?”, o ancora: “Ricordati che devi morire, ora me lo segno”. Purtroppo quella coppia appena nata non ha avuto molto fortuna, visto che Troisi è morto poco dopo.

LEGGI ANCHE>>>Giulia Salemi, maglia microscopica: lo scatto bollente sui social FOTO

Non ci resta che piangere: quanto incassò il film?

non ci resta che piangere
Roberto Benigni e Massimo Troisi (Foto dal web)

LEGGI ANCHE>>>Melissa Satta parte da sé stessa, è una bambola bellissima FOTO

Non ci resta che piangere doveva avere inizialmente una trama diversa. Si voleva che si svolgesse sulle vicende di due ragazzi, Troisi e Benigni, che si innamoravano della stessa donna. Lo sceneggiatore Giuseppe Bertolucci non fu molto d’accordo e allora cambiò tutto. Il film ebbe molto successo e Roberto Benigni e Massimo Troisi furono celebrati e incoronati dalla critica come i migliori attori, paragonandoli a Totò e Peppino. Ma la questione che lascia tutti a bocca aperta è l’incasso dell’epoca. Secondo quanto si legge sul web, nel primo weekend in cui uscì al cinema, il film raccolse cinque miliardi di vecchie lire. E sapete quanto fu il ricavo complessivo? Quindici miliardi di lire. Un record per quei tempi.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Il Socio ACI (@il_socio_aci)

Roberto Benigni e Massimo Troisi avrebbero potuto formare una bella coppia anche in futuro, chissà quali altri successi avrebbero potuto creare insieme? Tra i due c’era intesa e di lì a poco sarebbe nata anche una bella amicizia. Purtroppo possiamo solo immaginarlo. Intanto il film potrebbe essere riprodotto una volta finita l’emergenza sui grandi schermi ancora una volta. Avrebbe lo stesso successo di allora?