Rimedi naturali afte: gel di aloe vera, olio di cocco e altre soluzioni!

Ecco tutto quello che c’è da sapere sull’afta. Come risolvere il problema con rimedi naturali e super efficaci!

rimedi-naturali-afte
Rimedi naturali afte (Pixabay)

 

Un problema alla bocca che assilla 1 persona su 5 è sicuramente l’afte. Le afte non sono altro che piccole piaghe, anche dette stomatiti, che possono raggiungere anche i due centimetri di diametro. Esse sono dovute ad infiammazioni a livello delle mucose, che hanno la caratteristiche di essere simili a piccoli puntini o cerchi bianchi, specie di pustoline.

L’afta può portare fastidio e, in alcuni casi, anche dolore. Questo problema, se molto accentuato, può far trovare in forte disagio chi ne soffre, soprattutto in contesti pubblici, oltre che privati.

Possono comparire in diversi punti: in gola, sulle labbra o sulla lingua, persino sugli organi genitali e si possono accompagnare anche a febbre, in seguito ad una forte infezione.

Le afte non sono contagiose e, solitamente, svaniscono in una o, al massimo, due settimane. Dopo avervi parlato di come eliminare le macchie del viso con rimedi naturali, ecco come rimediare all’afta.

Cause dell’afta e rimedi per risolvere il problema

rimedi-naturali-afte
L’aloe come rimedio naturale (Pixabay)

Le cause principali sono diverse e comprendono principalmente una dieta poco bilanciata o carente di vitamina B12, ferro, acido folico, lo stress, la fatica, fattori genetici, squilibri intestinali, lesioni esterne dovuto a spazzolino o apparecchi dentali.

Detto ciò, tra i rimedi naturali per combattere le afte, c’è anche la cura dell’alimentazione.

Evitate per un po’ cibi speziati, troppo acidi, troppo freddi o troppo caldi. Anche gli alcolici e il fumo possono aumentare il rischio di generare afte.

Prediligere gli alimenti che contengono vitamina del gruppo B, C, acido folico e ferro (nella nostra dieta non devono mai mancare i legumi).

Un altro rimedio naturale è sicuramente il gel di aloe vera. Si possono applicare direttamente della foglie sul punto dove è presente l’afta e aspettare la fuoriuscita del gel.

Anche i fermenti lattici sono utili per regolarizzare l’attività intestinale che è causa della formazione delle afte.

Anche il propoli è un ottimo alleato naturale per combattere la formazione di afte. Sarebbe ideale tenerlo un paio di minuti in bocca e, poi, deglutire, sia la mattina che la sera.

Un’azione simile la compiono anche il sale marino integrale e il bicarbonato di sodio che possono essere posti direttamente sulla parte lesa per un paio di minuti.

Altri rimedi naturali

rimedi-naturali-afte
Come risolvere problema afta (Pixabay)

Un rimedio poco diffuso, ma molto utile, è l’uso dell’aglio.  L’aglio, infatti, ha notoriamente una forte funzione antivirale.

Se, invece, siete amanti del tè dovete sapere che contiene tannini, dalle proprietà cicatrizzanti. Proprio per questo, una bustina di tè nero potrà essere utilizzata come rimedio per le afte. Applicate la bustina direttamente sulla ferita.

L’olio di cocco è da sempre un antivirale naturale. Può essere considerato un ottimo emolliente e va usato coprendo direttamente l’area delle afte, in modo da creare una sorta di pellicola protettiva della mucosa.

Via libera anche a tutte le attività che favoriscono il rilassamento psicofisico. Per prevenire la comparsa di stomatiti, infatti, inserite nella vostra routine quotidiana anche il training mentale, la meditazione, lo yoga o l’aromaterapia. Lo stress, infatti, è tra le cause principali della comparsa di questi fastidiosi disturbi.