Tragedia in mare: padre annega per salvare i suoi figli

L’uomo era corso in acqua per salvare i suoi figli, trascinati dalle onde dell’oceano. Dispersi i due bambini.

Secondo quanto riporta ABC 7 News, un uomo, ancora non identificato, è annegato a Blind Beach, spiaggia appartenente alla contea di Sonoma. La tragedia si è consumata la scorsa domenica pomeriggio, 3 gennaio intorno alle ore 14:00, appena a sud di Jenner, in California. L’uomo è corso in acqua per tentare di salvare i suoi due figli, rispettivamente di 4 e 6 anni. Attualmente, non è chiaro il mondo in cui i bambini siano stati travolti nella North Bay. Tuttavia, i rapporti delle forze dell’ordine locali hanno confermato al notiziario le pessime condizioni di navigazione di domenica; “assai critiche”, difficili anche per gli esperti. Secondo il comunicato ufficiale, il padre è riuscito a raggiungere uno dei suoi figli, ma è stato immediatamente travolto dalle onde: l’uomo è morto annegato.

LEGGI ANCHE >>> Il Coronavirus non esiste: arrestato il prete negazionista

Continua la missione di recupero dei due bambini dispersi. La contea di Sonoma presume che i giovani siano morti per annegamento

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Aggredisce e picchia a morte la madre dopo una lite: arrestato ragazzo di 16 anni

I funzionari locali hanno dichiarato che la famiglia si era recentemente trasferita nella contea di Sonoma. Le autorità della California sono ancora impegnate nella missione di recupero dei due bambini dispersi. L’ufficio di SC Sherrif della contea di Sonoma presume che i giovani siano morti annegati. Agenti e investigatori si sono mobilitati con le loro unità di elicotteri. Le loro attività di ricerca possono contare sull’intervento dei bagnini, della guardia costiera degli Stati Uniti, nonché dell’agenzia di polizia statale CHP (California Highway Patrol) e dei funzionari del parco statale della California.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

spiaggia della california
Spiaggia della California (Getty Images)

Oggi, il tenente Michael Raasch ha confermato il proseguimento della missione di recupero, specificando l’esito della ricerca di ieri: “abbiamo trovato solo un paio di scarpe bagnate e una giacca, ma dei giovani, nessuna traccia. Abbiamo cercato per ore.”

Fonte: Crime Online