Carolina Stramare il décolleté straborda, un balcone sul balcone -FOTO

Carolina Stramare ha lasciato lo scettro di Miss Italia, ma non la sua bellezza che fa impazzire tutto il mondo, guardate l’ultima foto

Carolina stramare
Miss Italia 2019 Carolina Stramare (Getty Images)

Ha dovuto salutare la gloria e la notorietà di Miss Italia, ha lasciato lo scettro alla sua erede poco fa. Stiamo parlando di Carolina Stramare, la reginetta di bellezza genovese che oggi all’età di ventuno anni è pronta a scalare la vetta del successo con il suo talento e la sua bellezza. Su Instagram è gara di like per le sue foto che diventano virali in un batter d’occhio. Il pubblico la ama, il web ancora di più. Con quegli occhioni verdi e quella folta chioma lunga nera fa impazzire chiunque la guardi.

LEGGI ANCHE>>> Romina Power: l’inatteso “ti voglio bene” e la commozione infinita

Carolina Stramare: FOTO in balcone è bollente

carolina stramare
Miss Italia 2019 Carolina Stramare (facebook)

LEGGI ANCHE>>>Arisa cambia look: ogni anno la cantante è una scoperta FOTO

Non ha ancora molti follower su Instagram, ma pian piano si sta costruendo la sua community attraverso la condivisione di post. I suoi follower sperano di vederla in qualche programma televisivo, ma a quanto pare Carlotta sta seguendo un altro tipo di strada, la moda è diventata il suo lavoro e probabilmente la tv e lo spettacolo arriveranno solo dopo. Intanto però per i fan l’ex Miss Italia è una sorpresa quotidiana, la sua ultima foto è bollente su un balcone di Milano.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Carolina Stramare (@carolinastramare_)

Affacciata alla finestra, solo una giacca nera copre le sue forme. E’ rimasto dentro il suo lato B mentre il décolleté è uscito in balcone. Sguardo acceso ed è subito gara di commenti e nessuno riesce a resistere: “Carolì se sentimo male però”, scrive il primo; “Sei ipnotica” arriva un altro. Carlotta è un’alba da assaporare e scoprire.