Festa ispirata alla serie Peaky Blinders culmina in tragedia: muore un ragazzo

Un ragazzo di 27 anni è morto dopo essere stato raggiunto da un colpo di fucile esploso accidentalmente durante una festa a tema Peaky Blinders.

Francia festa Peaky Blinders muore un ragazzo di 27 anni
(Alex Nicolae – Pixabay)

Una tranquilla festa in maschera tra ex compagni di liceo si è trasformata in tragedia con la morte di un ragazzo di 27 anni raggiunto da un colpo d’arma da fuoco. È accaduto durante la sera di Capodanno in una casa di Monbazillac, nel sud della Francia. La vittima aveva preso parte alla festa che aveva come tema la nota serie tv Peaky Blinders. Uno dei partecipanti aveva portato con sé un fucile, come parte del suo costume, dal quale sarebbe accidentalmente partito un proiettile che ha ferito a morte il 27enne.

Leggi anche —> Tragedia alla festa di Capodanno: otto giovani morti per anossia

Francia, festa a tema Peaky Blinders si trasforma in tragedia: ragazzo ucciso da un colpo di pistola

Ambulanza Francia
(Getty Images)

Leggi anche —> Capodanno: organizzate diverse feste illegali nonostante il coprifuoco

Tragedia nella serata di Capodanno a Monbazillac, cittadina del sud della Francia, dove un ragazzo di 27 anni è morto ferito da un proiettile partito accidentalmente da un fucile. Stando a quanto riporta la stampa francese ed il Daily Mail, la vittima aveva raggiunto una casa, dove era stata organizzata una festa a tema tra ex compagni di liceo. Il party aveva come tema la celebre serie Netflix Peaky Blinders ed uno dei partecipanti, coetaneo della vittima, aveva deciso di portare con sé un fucile per rendere più realistico il suo travestimento. Durante i festeggiamenti, però, dall’arma è partito un colpo che avrebbe centrato il giovane ferendolo al petto.

Presso l’abitazione sono arrivati i soccorsi, allarmati dai presenti, che non hanno potuto far nulla per il 27enne. I medici hanno potuto solo costatarne il decesso.

Intervenuti sul posto anche gli agenti della polizia francese, i quali avrebbero arrestato il ragazzo che aveva portato il fucile alla festa con l’accusa di omicidio colposo, reato che prevede sino a cinque anni di reclusione. L’arma sequestrata dalla polizia, riporta Daily Mail, è risultata appartenere al padre del giovane arrestato.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Polizia francese
Polizia francese (Getty Images)

La tragedia ha sconvolto l’intera comunità di Saint-Nexans, dove la vittima viveva con i suoi genitori. Il 27enne, che lavorava come responsabile della comunicazione per il gruppo CBO, riporta Daily Mail, è stato descritto come una persona gentile e solare.