Scrub corpo fai da te anticellulite: come combattere il nemico comune!

Come realizzare uno scrub corpo fai da te efficace contro la cellulite. Ingredienti da usare e modalità di applicazione.

scrub-corpo-fai-date-anticellulite-
Scrub fai da te(Pixabay)

Tutte le donne, salvo rare e fortunate eccezioni, si ritrovato a dover combattere un nemico in comune: la cellulite.

La cellulite è un inestetismo molto odiato. Si tratta di una patologia tipicamente femminile che colpisce le donne indipendentemente dall’età e dalla forma fisica. Si manifesta con la comparsa di fossette irregolari, comunemente chiamata pelle a buccia di arancia, soprattutto su glutei, cosce e fianchi.

È provocata da processi patologici a carico del tessuto adiposo, il comune grasso, e del sistema circolatorio, in particolar modo il microcircolo. In poche parole, le cellule di grasso si gonfiano e premono sul microcircolo provocando ritenzione idrica e infiammazione. Dopo avervi parlato di come fare uno scrub per le gambe fatto in casa, ecco come realizzare uno scrub anticellulite.

Cause e rimedi contro la cellulite

scrub-corpo-fai-da-te-anticellulite
Realizzare uno scrub efficace (Pixabay)

Le cause sono molteplici tra cui genetiche, ormonali, vascolari, stress e cattive abitudini alimentari e comportamentali.

Per cercare di arginare questo fenomeno, potete ricorrere a degli ottimi scrub anticellulite fai da te, molto utili e adatti a qualsiasi “stadio di cellulite”. Lo scrub, infatti, oltre ad esfoliare la pelle, serve ad eliminare le cellule morte, fanno bene alla circolazione e hanno anche un effetto rigenerante per l’epidermide.

Per creare lo scrub servono elementi molto semplici: 2 cucchiai di sale grosso, 1 cucchiaio di sale fino e olio extravergine di oliva.

Mettete innanzitutto il sale dentro una ciotola e aggiungete l’olio extravergine di oliva. Mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo e cremoso. Molto importante è anche la giusta applicazione dello scrub.

Applicare il composto sempre sulla pelle bagnata perché, se fatto sulla pelle asciutta, ci si può graffiare. La crema va spalmata dolcemente per almeno 10 minuti su glutei, cosce e addome e, infine, va rimossa sempre con acqua tiepida.

Così facendo, si fa in modo che l’azione del sale consenta di estrarre prima i liquidi e che il massaggio stimoli la circolazione, eliminando anche le cellule morte che verranno sostituite da cellule nuove che renderanno la vostra pelle molto più compatta. I risultati saranno visibili già dai primi trattamenti e potrete ripetere la procedura anche una volta alla settimana.

Realizzare uno scrub fai da te a base di caffè

scrub-corpo-fai-da-te-anticellulite
Come realizzare uno scrub anticellulite (Pixabay)

Un altro scrub utile per la cellulite è quello a base di caffè. Sembrerà un paradosso ma è sconsigliato assumere caffè perché può causare disidratazione e aumentare la cellulite. Tuttavia, se applicato sulla vostra pelle, può dare ottimi risultati. Per crearlo vi basteranno 2 cucchiai di caffè macinato, 2 cucchiai di zucchero, 4 cucchiai di olio, 1 cucchiaio di miele.

Mescolate insieme tutti questi ingredienti, preferendo l’olio di mandola ed evitando contenitori in acciaio che possono causare ossidazione negli elementi. Mescolate fino ad ottenere un composto cremoso e soprattutto uniforme, senza la presenza di grumi.

Dopodiché applicate il composto sulla pelle leggermente umida con movimenti circolari ed energici in modo da favorire il microcircolo. Questa operazione è molto importante e non va trascurata perché fa parte del trattamento e va ripetuta per qualche minuto aumentando sempre di più l’intensità.

Alla fine potete anche eliminare i residuiquando siete sotto la doccia. La caffeina presente nel vostro scrub stimolerà il vostro metabolismo e aiuterà a drenare i liquidi. Fate un movimento energico e circolare perchè, insieme alla granulosità della miscela, vi aiuterà ad esfoliare la pelle andando a rinnovare le cellule.

Un altro scrub molto utile è quello a base di limone biologico. Per formarlo ci serviranno 3 cucchiai di sale grosso, il succo e la scorza di un limone, 1 cucchiaio di miele e 1 di olio. Il procedimento è identico ai precedenti. I risultati e la freschezza della pelle saranno garantiti!