Arisa in versione casa dolce casa: sempre più bella! – FOTO

La famosa cantante dalle straordinarie doti canore pubblica su Instagram una foto in una posizione molto particolare: ecco quale!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Arisa (@arisamusic)

La posa della cantante consiste nello stare seduta sul divano con le gambe alzate e unite, tenute strette a sé dalle braccia che le avvolgono.

La posizione è molto stravagante, ma d’altronde riprende la particolare personalità ed il particolare stile dell’artista.

Nonostante indossi abiti casalinghi, Arisa riesce sempre ad essere ammiccante e sensuale: è uno spettacolo!

Pubblicato da meno di mezz’ora, il post si sta già riempiendo di mi piace e commenti.

LEGGI ANCHE >>> Arisa cambia look: ogni anno la cantante è una scoperta FOTO

L’usignolo della musica italiana racconta: “Ho vissuto la casa come se fosse un albergo”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Arisa (@arisamusic)

LEGGI ANCHE >>> Marisa Laurito e la frase shock del compagno al primo incontro

L’artista, questa estate, ha raccontato al suo pubblico come ha vissuto il post-lockdown: “Quello che stiamo vivendo dopo il lock down è come se fosse una ricompensa. Siamo stati chiusi in casa, abbiamo seguito le regole e adesso ci godiamo questo premio. Tra tutti i luoghi però posso dirti che la quarantena mi ha fatto soprattutto scoprire il piacere di vivere la dimensione domestica“.

E ancora: “Il mio lavoro mi porta in giro per l’Italia e per molto tempo ho vissuto la casa come se fosse un albergo, un punto d’appoggio utile per ripartire. Adesso mi piace stare in casa, come quando ero bambina“.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Arisa (@arisamusic)

Infine, conclude dicendo: “Da bambini, il tempo trascorso in casa è come una tela bianca dove colorare la propria creatività…questa è una dimensione che non è possibile vivere se hai tanti impegni di lavoro che ti assorbono e fanno viaggiare“.