Covid, sale l’indice di contagio Rt: occorrono misure più drastiche

Covid: secondo la bozza dell’Istituto Superiore della Sanità (ISS) l’indice di contagio Rt è salito nelle ultime settimane: c’è bisogno di misure più drastiche per scongiurare un aumento notevole dei casi

Ospedale Covid
Ospedale Covid (Getty Images)

Nel periodo che va dal 28 dicembre 2020 al 3 gennaio 2021 è stato registrato un aumento dell’indice di contagiosità, detto Rt, che è salito da 1 a 1.03. A renderlo noto è l’Istituto Superiore della Sanità (ISS) in accordo con il Ministero della Salute tramite la bozza del report settimanale. Come si legge nella bozza del monitoraggio del contagio da Covid-19, l’indice di contagiosità dal 15 al 28 dicembre 2020 era già dell’1.03, in costante rialzo e “dopo sei settimane, sopra uno”. In generale c’è un peggioramento della situazione della pandemia in tutta Italia che si riflette anche sul sistema sanitario nazionale dopo alcune settimane in cui c’era stata una leggera flessione della curva dei contagi.

LEGGI ANCHE -> Bollettino dell’8 gennaio: i numeri dell’epidemia in Italia

Covid, indice di contagio Rt: la situazione nelle terapie intensive e negli ospedali

ospedale
Ospedale (getty images)

LEGGI ANCHE -> Vaccino Covid19. Quali le differenze tra il Moderna e quello Pfizer-BioNtech

Per quanto riguarda appunto gli ospedali, l’ISS fa sapere che c’è difficoltà ad accudire tutti i malati da “quando il valore a livello nazionale ha superato i 50 casi per 100mila in sette giorni e una criticità di tenuta dei servizi con incidenze elevate”. Le terapie intensive purtroppo sono tornate a essere di nuovo affollate con 13 Regioni in cui si sfiora la “soglia critica”. Tuttavia in tutto il Paese si registra già un tasso del 30% sopra tale soglia. Nella bozza del report dell’Istituto Superiore della Sanità e del Ministero della Salute si legge infatti che i malati in terapia intensiva sono aumentati anche se di poco: 2.565 erano le persone ricoverate al 28 dicembre e al 4 gennaio sono 2.579.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter

Ospedale
Ospedale (Getty Images)

Quindi per evitare che nelle prossime settimane la curva dei contagi continui vorticosamente a salire, dall’ISS raccomandano sempre di seguire le norme per il contenimento del Covid, di limitare gli spostamenti il più possibile e muoversi solo se è strettamente necessario.