Sara Croce, Madre Natura si allena ma la palestra si infuoca: ti fa innamorare – FOTO

Lo scatto in palestra di Sara Croce rende infuocato il pubblico dei social network in questo venerdì dopo le festività natalizie: Madre Natura è più che in forma

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sara Croce💖 (@saracroce98)

Sara Croce continua a deliziare il suo pubblico con scatti super bollenti. Questa volta Madre Natura è in palestra ad allenarsi forse per perdere quelle microscopiche calorie che ha assunto durante le feste di Natale e Capodanno, perché a guardare bene il suo fisico non ne ha proprio risentito delle abbuffate e della calza della Befana. La bella Sara indossa una super tutina sportiva che si chiude ad incrocio sul collo e proprio questo particolare che sta mandando già in tilt i maschietti su Instagram, dato che molti sicuramente stanno facendo zoom per ammirare al meglio il suo prosperoso seno. La location poi è delle più belle: un panorama mozzafiato di colori che Madre Natura localizza nella città di Bari. Il selfie allo specchio è davvero riuscito per la biondissima soubrette che già a pochi minuti dalla pubblicazione su Instagram ha collezionato moltissimi cuoricini e commenti più che entusiastici.

Sara Croce al centro di un’intricata vicenda

Sara Croce Instagram
Sara Croce (Instagram)

Pochi mesi fa la bellissima Sara Croce si è trovata al centro di un’intricata vicenda con il petroliere iraniano Hormoz Vasfi. Dopo una breve frequentazione durante la quale il ricco uomo d’affari l’avrebbe letteralmente inondata di regali anche costosi, Sara si è ritrovata non solo a dover restituire tutto ma a dover fronteggiare a una richiesta di risarcimento danni. Secondo Vasfi infatti, la bella Madre Natura, avrebbe intrecciato una relazione soltanto per poter ricevere i suoi favori economici. Una tesi che, ovviamente, è stata duramente contestata da Sara che parla esclusivamente di regali fatti durante il periodo della loro storia d’amore e che oltretutto sono stati prontamente restituiti. Vasfi ha richiesto l’intervento del tribunale di Pavia per ricevere un risarcimento danni per quella che ritiene essere stata una vera e propria truffa.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sara Croce💖 (@saracroce98)

Intanto Sara, pur essendo serena sulle sue buone intenzioni, in più di un’occasione ha parlato del malessere nato dalla vicenda fatto di un’ansia profonda che l’ha spinta e richiedere il supporto di un professionista.