Lino Banfi: la toccante riflessione, chiede di “morire insieme alla moglie”

La toccante riflessione, in concomitanza con la malattia della moglie, che ha portato l’attore Lino Banfi ad un’estrema richiesta.

Lino Banfi moglie preghiera
Lino Banfi (Getty Images)

Attore, comico e sceneggiatore di origini pugliesi, Lino Banfi è conosciuto per le sue collaborazioni con i grandi del cinema italiano fin dagli esordi, come lo stesso Dino Risi. In Italia, negli anni, la sua fama si è trasformata ritrovandosi a fare le veci del nonno dell’intera penisola, nelle vesti dell’amato ‘nonno Libero‘ nella storica fiction di Un Medico In Famiglia. Legato da sempre alla moglie Lucia Zagaria, adesso con l’insorgere della malattia di quest’ultima, Lino, seppur a malincuore, vorrebbe che la sua preghiera più sentita venisse ascoltata.

Leggi anche —>>> Lino Banfi si sfoga durante un’intervista: “Sul vaccino vi dico la mia”

Lino Banfi: la sofferenza della moglie e la preghiera

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gossip&Tv (@gossiptvvv)

Potrebbe interessarti anche —>>> Lino Banfi, il retroscena di Com’è Dura la Vita: “Mi costrinse a farlo”

Inutile sottolineare quanto una malattina come l’Alzheimer possa essere fonte di sofferenza, per colui che ne è in primis coinvolto, come per i suoi cari che restano in concomitanza con il timore di non esser più riconosciuti. Eppure, su questo argomento, l’attore ottantaquattrenne si esprime con profonda gentilezza verso la compagna di una vita, promettendo lei che sarà lui a presentarsi nuovamente quando sarà necessario.

Nell’ultimo periodo, e probabilmente con l’aggravarsi della sintomatologia, Lino che spesso ha fatto trasparire la sua devozione e la fede che lo ha assistito in egual misura fin dalla sua fanciulezza, decide di rivolgersi nuovamente ad essa. In un’intervista lo stesso attore raccontò di come da bambino fu protagonista di un miracolo, salvato dal tifo in condizioni estreme. Da allora, il suo credo non si è più spento, ed è per questo che, in questo attimo così difficile, chiede di non rimanere da solo quando verrà il momento.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Spettegolando.it (@spettegolando.it)

“Se possibile, cercate di far morire insieme mia moglie e me, perché l’uno senza l’altro non riusciremmo a stare”. Dopo un’esistenza trascorsa all’unisono al fianco della moglie, non resisterebbe un giorno senza di lei. Ed è perciò, che letteralmente invocando la clemenza della Madonna, Lino implora affinché la moglie venga salvata, e qualora non fosse possibile esaudire la sua preghiera, almeno di portalo via con sé.