Covid, esaurite le dosi di vaccino in Campania: lo sfogo di De Luca

Il governatore della Campania Vicenzo De Luca lamenta l’esaurimento delle dosi del vaccino anti-Covid: lo sfogo diretto al commissario Domenico Arcuri

Vaccino anti-Covid
Vaccino anti-Covid (Getty Images)

Vincenzo De Luca, governatore della Campania, ha lamentato l’esaurimento delle dosi di vaccino per la sua Regione. “Ieri la Campania ha raggiunto, con il 90%, la percentuale più alta d’Italia nella somministrazione dei vaccini“, ha asserito il Presidente, non mancando di criticare le modalità con cui è avvenuta la distribuzione. Proprio quest’oggi, le aziende dovranno interrompere la loro attività per la mancanza di vaccini. Il commissario straordinario Domenico Arcuri, raccolto l’appello di De Luca, lo ha immediatamente rassicurato in merito al funzionamento dell’organizzazione: “Se domani il modello distributivo di Pfizer funzionerà, e io non ho dubbi, riceverà le nuove dosi“.

LEGGI ANCHE —> Scandalo Vaccini: gli operatori sanitari tengono per sé le dosi avanzate

Vaccini, esaurite le dosi in Campania: l’appello di De Luca

Vincenzo De Luca
Vincenzo De Luca (Getty Images)

LEGGI ANCHE —> Covid in Campania, la versione di De Luca sulla “storia” del Cardarelli

Il Presidente della Campania si è detto preoccupato in merito all’esaurimento delle dosi del vaccino per la sua Regione. Proprio questa sera, le aziende saranno infatti costrette a fermare la campagna di vaccinazione, in attesa di rifornimenti che avverranno a partire da martedì. De Luca, senza mezzi termini, ha parlato di una “distribuzione fatta in modo sperequato“.

Martedì dovrebbero arrivare nuove forniture, ed è necessario che questo avvenga, riequilibrando i nostri quantitativi – ha spiegato il governatore a Domenico Arcuri, commissario straordinario per l’emergenza – E’ necessario e urgente l’invio di personale aggiuntivo“. De Luca, il cui appello ha ricevuto immediatamente risposta, è apparso determinato a far uscire al più presto la Campania dall’emergenza sanitaria.

Arcuri, accogliendo lo sfogo del governatore, ha spiegato che il meccanismo distributivo predisposto da Pfizer è estremamente efficace, e prevede un rifornimento già a partire dalla giornata di domani. Secondo quest’ultimo, l’allarme lanciato da De Luca sarebbe assolutamente immotivato.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

Domenico Arcuri
Domenico Arcuri (Getty Images)

Arcuri, ospite di “In mezzora su Rai3”, ha colto l’occasione per sferrare una frecciatina al Presidente della Campania. “Mi chiedo cosa sarebbe successo se un governatore avesse tenuto i 60mila vaccini in un freezer e non li avesse somministrati“, ha commentato il commissario straordinario.