Papa Francesco: “Vaccino anti-covid?” È etico, lo farò.

Il Papa ha dichiarato che il Vaticano è pronto a ricevere le vaccinazioni contro il Covid-19 la prossima settimana.

“È un dovere etico prendere il vaccino. Il Vaticano è pronto: inizieremo la prossima settimana: io sono in fila per farlo.” Anche Papa Francesco si sottoporrà al vaccino contro il Coronavirus e ad annunciarlo è stato proprio lui stesso durante la lunga intervista concessa alla rete Mediaset. La trasmissione andrà in onda domani sera, 11 gennaio, su Canale 5; tuttavia, oggi ci saranno ld anticipazioni delle parti più considerevoli durante l’edizione del Tg5 delle ore 20:00. Finora non si conosceva affatto la volontà del pontefice in merito alla somministrazione del vaccino. A seguire il messaggio chiaro del Papa.

LEGGI ANCHE >>> Mette all’asta le carte dei Pokémon: studente americano si paga gli studi

La campagna vaccinale: le parole del pontefice

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Aereo precipitato in mare: ritrovati resti umani

Il suo annuncio coicide con la triste notizia della morte del suo medico personale, Fabrizio Soccorsi, da qualche tempo ricoverato d’urgenza al Policlinico Gemelli di Roma: il male era peggiorato a causa dell’infezione da Coronavirus. Papa Francesco condanna pertanto l’atteggiamento dei No Vax, insieme al loro insensato “negazionismo suicida”. “Tutti devono sottoporsi al vaccino” – afferma chiaramente Papa Francesco. Il pontefice spiega che il Vaticano è pronto e la prossima settimana inizierà la campagna vaccinale- “Io mi sono prenotato: è etico, si deve fare.“, dichiara convinto al conduttore dell’intervista.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Il pontefice richiede inoltre la cooperazione internazionale nella corsa alla campagna vaccinale. I vaccini devono essere presto disponibili per tutti. Solo così si uscirà dalla pandemia e si potrà finalmente tornare alla tanto attesa normalità.

Fonte Ansa