Alimenti con zuccheri nascosti: quali sono e come scovarli

Un errore molto comune è quello di pensare che gli zuccheri si trovino solamente all’interno di dolci e bibite. In realtà, sono moltissimi i cibi che li contengono. Oggi te ne sveleremo alcuni davvero insospettabili in modo da salvare la tua linea. 

alimenti e zucchero
E’ importante conoscere gli alimenti insospettabili contenenti zucchero (Hamusak/pixabay)

Gli zuccheri nascosti all’interno di alimenti insospettabili sono molto più diffusi di quanto si possa pensare. E sono proprio questi cibi che fanno aumentare la quantità di zuccheri quotidiana senza che ci si possa rendere conto. 

Il problema degli zuccheri in eccesso è da sempre un fattore da non sottovalutare per tutte le conseguenza gravi che può provocare come, ad esempio, le malattie cardiovascolari. 

Innanzitutto c’è una distinzione molto importante da fare tra i zuccheri presenti nel cibo, ossia quelli della frutta e del latte ed i zuccheri aggiunti.

Gli zuccheri aggiunti sono quelli di cui oggi tratteremo, ossia tutti gli zuccheri in eccesso, dannosi per la salute e che sono contenuti maggiormente negli alimenti confezionati. 

L’ OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) raccomanda di non superare una quantità giornaliera di zuccheri semplici pari al 10% dell’introito calorico. Per un adulto questa cifra corrisponderebbe a circa 50 grammi.

Visto e considerato che gli zuccheri presenti in modo naturale all’interno del cibo non devono essere eliminati, quelli da ridurre sono quelli aggiunti. Questo perché si tratta di alimenti che, a lungo andare, possono favorire malattie gravi come l’obesità. 

Proprio per questo motivo oggi ti indicheremo alcuni dei cibi più insospettabili e come poterli scovare, in modo da preservare la tua linea ma soprattutto la tua salute. 

LEGGI ANCHE—>Diabete: lo studio che riduce la mortalità con tè verde e caffè

Zuccheri nascosti: i cibi che ne contengono di più 

alimentazione e yogurt
Per scegliere uno yougurt senza troppi zuccheri, leggi sempre l’etichetta (Squirrel_photos/pixabay)

LEGGI ANCHE—>La lista dei 6 alimenti più nutrienti per il benessere fisico e psicologico

Capita piuttosto spesso di non prestare attenzione a tutte le calorie extra che assumiamo durante la nostra giornata. Sono soprattutto gli zuccheri quotidiani extra a cui a cui bisognerebbe stare attenti. Un consumo eccessivo di zuccheri può essere davvero dannoso per la salute e basti pensare che circa il 60% di esso deriva da cibi industriali confezionati.

Ecco nel dettaglio dei cibi davvero insospettabili a cui devi prestare attenzione. 

Sughi pronti. La ricetta per ottenere un buon sugo vorrebbe sempre l’aggiunta di un cucchiaino di zucchero. Molto diversa la storia per quanto riguarda i sughi già pronti del supermercato. Una confezione può contenere infatti fino a 12 cucchiaini di zucchero. Una quantità esageratamente diversa. 

Salsa barbecue. In generale dovresti prestare attenzione un pò a tutte le salse presenti in commercio. In particolare però, la salsa barbecue è davvero molto zuccherina. Si consideri circa 30 gr di zucchero per 100 gr di salsa. 

Zuppe e verdure in scatola. In questo caso l’aggiunta di zucchero serve sia ad aumentare la conservazione, sia a rendere più sapore alla pietanza. Il consiglio è quello di leggere le etichette dei prodotti prima di acquistarli o di preparare a casa la tua zuppa. La differenza sarà notevole non soltanto nel gusto ma anche e soprattutto nei benefici di salute che otterrai. 

Yogurt. Ovviamente questo non vale per tutti i tipi di yogurt, anzi. Quelli da tenere sott’occhio sono gli yogurt alla frutta, ai cereali e quelli vegetali. Anche alcune tipologie di yogurt bianco possono presentare un alto livello di zuccheri. Per questo, assicurati sempre di controllare il livello degli zuccheri in rapporto alla quantità di yogurt. Puoi trovarne milioni altrettanto gustosi e molto meno zuccherini. Un esempio è lo yogurt greco.

Prodotti light. Ebbene sì, i prodotti che contengono meno grassi hanno, l’80% delle volte, più zuccheri. Ovviamente questo serve per rendere appetibile la pietanza che è già stata privata dei grassi. Cerca, per questo, di non buttarti a capofitto sui prodotti light come salse, yogurt, cereali e molti altri prodotti confezionati. 

Cereali da colazione. I cereali, soprattutto quelli glassati o colorati, sono arricchiti da zucchero. Per questo motivo, se non vuoi rinunciare ai cereali, prova a crearli tu. Parti da una base di fiocchi d’avena o di cereali soffiati ed aggiungi ciò che più ti piace. Nocciole, mandorle, noci o pezzettini di frutta fresca.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Alimentazione e zucchero
La maggior parte dei cereali in commercio contiene un’elevata quantità di zuccheri (Jbarsky0/pixabay)

Molto spesso si tende a non considerare come zuccherini tutti gli alimenti che non siano dolci. Questo può portare con il tempo a dei problemi di salute importanti. Risulta perciò necessario conoscere tutti gli ingredienti degli cibi consumati e questa lista farà al caso tuo!