Dramma della solitudine, madre e figlio ritrovati senza vita in casa

Una madre di 94 anni ed il figlio di 64 sono stati trovati senza vita all’interno del loro appartamento di Volla Gordiani, quartiere di Roma.

Polizia scientifica
(Getty Images)

Dramma a Roma, dove ieri una donna di 94 anni ed il figlio 64enne sono stati ritrovati senza vita all’interno della loro abitazione, sita in via Olevano Romano. A lanciare l’allarme sarebbero stati i vicini di casa, preoccupati per gli odori che provenivano dall’appartamento. Sul posto si sono precipitati i vigili del fuoco che, fatta irruzione, hanno trovato i corpi della donna e del figlio. Dai primi accertamenti pare che possa essersi trattato dell’ennesimo dramma della solitudine, considerato che sui corpi non sarebbe stato trovato alcun segno di violenza e che la morte possa risalire a circa tre settimane fa.

Leggi anche —> Incidente mortale, giovane perde controllo dell’auto e si schianta contro un muretto

Roma, dramma della solitudine: madre e figlio ritrovati senza vita in casa dopo circa tre settimane

Vigili del Fuoco Pesaro donna bici
Vigili del Fuoco (Getty Images)

Leggi anche —> Macabro gioco tra ragazzi: si sfregiano per assomigliare ad un “cattivo” del cinema

Sarebbero deceduti in casa durante le festività natalizie, ma i loro corpi sono stati ritrovati all’interno della loro abitazione solo ieri, domenica 10 gennaio. Questo il triste destino di una donna di 94 anni e del figlio di 64 che vivevano da sempre in un appartamento in via Olevano Romano, nel quartiere Villa Gordiani di Roma. Stando a quanto riporta la redazione di Roma Today, a lanciare l’allarme sarebbero stati i vicini di casa che avevano sentito degli odori sospetti provenire dall’appartamento dei due.

Presso l’abitazione sono arrivati gli agenti della Polizia ed i vigili del fuoco della Capitale che, una volta entrati, si sono ritrovati davanti la drammatica scena. Il 64enne, come riporta Roma Today, sarebbe stato ritrovato senza vita nel letto della sua camera, mentre la madre era riversa sul pavimento in salotto. Su entrambi i cadaveri non sarebbero stati trovati segni di violenza e l’appartamento non presentava tracce di effrazione. Tra le ipotesi al vaglio degli inquirenti vi è quella secondo la quale possa essere prima deceduto il 64enne ed in seguito la madre dopo aver trovato il figlio senza vita.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.

Roma figli volume televisione
Polizia (EKH-Pictures
AdobeStock)

Sulle due salme l’autopsia dall’autorità giudiziaria ha disposto l’autopsia che dovrà chiarire le cause della morte che, pare, possa risalire a circa tre settimane fa, durante le festività natalizie. I vicini di casa, riporta Roma Today, avrebbero riferito di non aver più visto i due dalla Vigilia di Natale, quando si erano incontrati per uno scambio di auguri.