Tom Cruise: protagonista del primo film nello spazio grazie a Elon Musk

Tom Cruise girerà un film in orbita nel 2021. Con un razzo di Elon Musk si recherà nella Stazione Spaziale ad ottobre diventando il primo attore a recitare nello spazio.

Tom Cruise: primo film nello spazio
Tom Cruise (Getty Image)

Un film fuori dai confini terrestri. Il suo protagonista sarà Tom Cruise. 58 anni, l’attore deve la sua fama ai tanti ruoli rischiosi interpretati. Il divo di Hollywood non smette mai di stupire. E questa volta può contare sulla collaborazione di uno dei personaggi più discussi al mondo. Si tratta del miliardario Elon Musk. Tra gli uomini più ricchi del pianeta, l’imprenditore ha dato vita a Tesla, colosso delle auto elettriche, e di Space-X, azienda aerospaziale statunitense.

Questa volta Musk utilizzerà la sua passione per i razzi spaziali in un’impresa senza pari. Con uno dei suoi razzi Cruise si recherà in orbita per girare il primo film spaziale. Ma questa volta niente effetti speciali, le scene saranno girate fuori dalla Terra per davvero.

Il volo è previsto intorno a ottobre 2021 sul razzo di Musk. L’imprenditore ha preso a cuore il progetto e pertanto sta prendendo in esame le possibili esigenze di Tom, del regista e dello staff. Sarà Doug Liman a dirigere la pellicola, famoso per il film Edge Of Tomorrow.

Il responsabile della Nasa, Jim Bridenstine nella scorsa primavera aveva annunciato la missione dimostrando entusiasmo per il progetto. “Farà nascere nuovo entusiasmo fra i giovani talenti destinati a diventare gli ingegneri del futuro”, il suo commento.

LEGGI ANCHE > Lady Diana e il flirt con Tom Cruise: la scenata di gelosia di Nicole Kidman

Interpretazione spaziale per Tom Cruise: reciterà dalla Stazione Spaziale a ottobre

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Elon Musk Now (@elonrmuskk)

LEGGI ANCHE >  Mission: Impossible 7. Tom Cruise a Roma per le riprese del film

A circa 400 km dalla Terra, avverrà la spedizione. Sarà effettuata dalla capsula Crew Dragon, sparata in orbita da uno dei razzi di SpaceX. Quattro settimane fa con uno stesso modello quattro astronauti sono stati mandati dalla Nasa sulla stazione spaziale. Tom dovrà viaggiare per dieci giorni. Una volta arrivato a destinazione reciterà a bordo della Stazione Spaziale. Budget a disposizione per il film sembrerebbe essere intorno ai 200 milioni di dollari.

In attesa dell’interpretazione spaziale, Tom sta lavorando  al sequel di “Top Gun”, in uscita per il prossimo luglio. Un 2021 ricco di traguardi per dimenticare il difficile anno passato della pandemia. L’attore nel 2020,con molte difficoltà, ha girato scene per l’Italia, tra Venezia e Roma, per Mission Impossible sette ed otto che vedrà il ritorno di Rebecca Ferguson.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale sulle nostre notizie di gossip, curiosità, cronaca, televisione, spettacolo e tanto altro, seguici anche sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Elon Musk Now (@elonrmuskk)

Mentre l’attore costella i tanti successi, Elon Musk punta a Marte. Lo scienziato qui desidera creare una colonia.