Inter-Juventus 2-0, il tabellino e le pagelle: i nerazzurri agganciano il Milan al primo posto

Inter-Juventus, il tabellino, le pagelle e il riassunto del big match della sfida tra i nerazzurri di Conte e i bianconeri di Pirlo.

Vidal getty images

L’Inter, nel big match del diciottesimo turno di campionato, ospita la Juventus allo stadio San Siro. I nerazzurri distruggono i bianconeri sotto tutti i punti di vista. Il risultato di 2 a 0 non racconta in verità il dominio della squadra di Conte. L’unica parata di Handanovic si registra nei minuti finali. L’Inter, con questi 3 punti, aggancia il Milan capolista a quota 40 mentre la banda di Pirlo resta al quinto posto con 33 punti.

Leggi anche —> Una Roma in panne concede il derby della capitale alla Lazio: 3-0 all’Olimpico.

Inter-Juventus, il tabellino e le pagelle

Leggi anche —> Champions League, sorteggio degli ottavi di finale: le avversarie delle italiane

L’Inter inizia male la partita e subisce le avanzate della Juventus. I bianconeri riescono anche a passare in vantaggio con Ronaldo, ma Doveri annulla tutto per fuorigioco di Chiesa. Poco dopo, tuttavia, la squadra di casa trova il vantaggio con Arturo Vidal: il cileno, protagonista di un avvio di stagione negativo, si sblocca proprio contro la sua ex squadra. La prima frazione si conclude sull’uno a zero, con i nerazzurri vicini al raddoppio in un paio di occasioni. Nella seconda frazione, Barella trova subito il raddoppio sfruttando al meglio un lancio fenomenale di Bastoni. Pirlo prova a scuotere i suoi cambiando molto e lanciando uomini di maggiore qualità. I nerazzurri, tuttavia, si difendono con ordine e soffrono pochissimo. Conte può sorridere: la sua squadra aggancia momentaneamente il Milan al primo posto. I rossoneri giocheranno domani sera con il Cagliari.

INTER (3-5-2): Handanovic 6.5; Skriniar 7, De Vrij 7, Bastoni 7.5; Hakimi 6, Barella 7.5, Brozovic 7, Vidal 7 (77′ Gagliardini s.v), Young 6.5 (73′ Darmian 6); Lukaku 6, Lautaro Martinez 6 (86′ Sanchez s.v). All.: Conte.

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny 6; Danilo 6, Bonucci 5.5, Chiellini 6, Frabotta 5 (58′ Bernardeschi 5.5); Chiesa 6, Rabiot 5(58′ McKennie 5.5), Bentancur 6, Ramsey 5(58′ Kulusevski 6); Morata 4.5, Ronaldo 5. All.: Pirlo.

Arbitro: Daniele Doveri

Reti: 12′ Vidal, 52′ Barella

Ammoniti: 36′ Bonucci (J), 60′ Young (I), 62′ Morata (J), 67′ Barella (I)

Espulsi: –

Migliore in campo: Barella

Lukaku (Getty Images)

L’Inter, sabato prossimo, andrà a far visita l’Udinese mentre la Juventus, prima di affrontare il Bologna nel lunch match di domenica prossima, sfiderà il Napoli a Reggio Emilia nella finale di Supercoppa Italiana.