Roma, Strade ghiacciate: cade dallo scooter e muore

Questa mattina a Roma si è consumata una tragedia a causa delle strade ghiacciate dal freddo rigido di questi giorni: un 38enne è caduto dallo scooter ed è morto 

Polizia
Polizia (cineberg- Adobe Stock)

Durante la scorsa notte le temperature sono scese sotto lo zero. Questa situazione ha portato una forte gelata che ha fatto diventare pericolose le strade di Roma soprattutto fuori dai centri abitati. A causa di questa situazione un uomo nato nel 1982 è caduto dallo scooter e ha perso la vita a seguito della perdita del controllo del mezzo su cui viaggiava. È sbandato ed è caduto, morendo sul colpo. Come riferisce “Leggo”, la polizia è subito arrivata sul posto anche per coordinare il traffico molto sostenuto che si è creato per l’incidente dove ha perso la vita l’uomo di 38 anni a bordo dello scooter. Il drammatico risvolto della caduta del centauro si è verificato su via Tiburtina.

LEGGI ANCHE -> Colpisce il fratello con un rullo durante una lite: 18enne in gravissime condizioni   

Strade ghiacciate, a Roma e dintorni si sono registrati altri incidenti

Polizia
Polizia (mino21 – AdobeStock)

LEGGI ANCHE -> Bambino di 8 anni muore al pronto soccorso, presentava sintomi da Covid

Oltre alla tragedia di Via Tiburtina, secondo quanto riferisce ancora il quotidiano “Leggo”, a causa della gelata della notte di ieri nell’area di Roma si sono verificati altri incidenti per le strade ghiacciate. Nella zona nord del Comune di Fiumicino stamattina alle 7:30 circa, si sono avuti due incidenti che hanno portato al danneggiamento di due autovetture. I sinistri si sono registrati in via Pompeati Lucchini ad Aranova. Per le strade gelate, due automobili sono andate fuori strada con il conseguente tamponamento delle vetture. All’interno delle macchine coinvolte nell’incidente di stamattina alle 7:30 circa c’erano solo i rispettivi conducenti, che per fortuna non sono rimasti feriti. Le loro auto invece hanno avuto ingenti danni.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter

due negazionisti indagati
(Getty images)

Come scrive “Leggo”, quest’ultima notizia è stata data dal consigliere comunale e capogruppo della lista civica Crescere Insieme a Fiumicino Roberto Severini sul proprio profilo ufficiale Facebook.