Tragico incidente in un cantiere: operaio perde la vita

Un operaio di 50 anni è morto ieri pomeriggio in un tragico incidente sul lavoro consumatosi in un cantiere di Castagnole Monferrato (Asti).

Asti operaio muore sul lavoro
(LEEROY Agency – Pixabay)

Un tragico incidente sul lavoro è costato la vita ad un operaio di 50 anni, deceduto nel pomeriggio di ieri a Castagnole Monferrato, in provincia di Asti. Secondo quanto ricostruito, il 50enne sarebbe precipitato da un ponteggio di un cantiere allestito per la ristrutturazione di un’abitazione. Un volo di circa quattro metri che non ha lasciato scampo all’operaio che è morto poco dopo l’arrivo in ospedale. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, i carabinieri ed il personale dello Spresal (Servizio per la prevenzione e la sicurezza negli ambienti di lavoro).

Leggi anche —> Precipita con l’auto giù da un ponte, morto il conducente 35enne alla guida

Asti, precipita da un ponteggio in un cantiere: operaio 50enne muore sul lavoro

rsa strage
Ambulanza (Getty Images)

Leggi anche —> Bimbo precipita dal terrazzo: fratellino morto 4 anni fa in incidente analogo

Un operaio di 50 anni ha perso la vita sul posto di lavoro nel pomeriggio di ieri, lunedì 18 gennaio, a Castagnole Monferrato, piccolo comune di circa mille abitanti in provincia di Asti. Il 50enne, stando a quanto riporta la stampa locale e la redazione di Fanpage, si trovava su un ponteggio di un cantiere allestito per la ristrutturazione di una casa, quando sarebbe precipitato nel vuoto da un’altezza di circa quattro metri.

Lanciato l’allarme, presso il cantiere sono intervenuti in pochi minuti i sanitari del 118, ma per l’uomo non c’è stato nulla da fare. Il personale medico ha trasportato d’urgenza l’operaio in ospedale, dove purtroppo è deceduto poco dopo per i gravi traumi riportati nella caduta.

Intervenuti anche i carabinieri ed i tecnici dello Spresal che hanno avviato gli accertamenti utili a ricostruire l’esatta dinamica dei fatti, ancora da chiarire.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.

L’UGL esprime il suo cordoglio alla famiglia dell’operaio di cinquant’anni che ha perso la vita precipitando da un…

Pubblicato da Francesco Paolo Capone su Martedì 19 gennaio 2021

Sulla tragedia si è espresso il sindacato Ugl attraverso le dichiarazioni del segretario generale Paolo Capone e del segretario Regionale Ugl Piemonte Armando Murella. “L’ennesimo incidente mortale sul lavoro che non può essere tollerato. È più che mai necessario potenziare la cultura della sicurezza sul lavoro, rafforzare i controlli e promuovere una maggiore formazione del personale, soprattutto laddove si svolgono mansioni a rischio infortuni“.